Recensione Yeedi Vac 2 Pro: costa il giusto, lava bene

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti

Recensione Yeedi Vac 2 Pro

Abbiamo imparato ad apprezzare negli scorsi mesi i prodotti del brand Yeedi, azienda che produce dispositivi robot aspirapolvere più economici della concorrenza. Scopriamo oggi Vac 2 Pro, ovvero il nuovo prodotto di punta dell'azienda appena lanciato sul mercato.

PRO

  • Lavaggio a strofinamento
  • Ottima autonomia
  • Telecamera 3D frontale
  • Compatibile con base di svuotamento

CONTRO

  • Base di svuotamento un po' cara
  • Vano dell'acqua un po' piccolo
  • Mappatura non perfetta
  • Una sola spazzola laterale

È indubbio che questo Yeedi Vac 2 Pro riparta esattamente da dove ci eravamo lasciati qualche settimana fa con Yeedi Vac Hybrid. Questo perché anche questa variante Pro fa della presenza di una fotocamera sulla parte superiore una delle sue caratteristiche principali. Questo gli permette comunque di mappare gli spazi e le stanze, ma senza il più complesso (e costoso) sistema LiDar di molti concorrenti. Se questo significa avere una precisione di mappatura leggermente inferiore, il robot è al tempo stesso decisamente più sottile (con solo 7,7 centimetri) permettendo quindi di passare sotto alcuni mobili, inaccessibili ad altri concorrenti.

A supportare la navigazione troviamo poi la fotocamera frontale che permette non solo di aiutare nella scansione (e comprensione) degli spazi, ma anche di riconoscere gli oggetti più piccoli ed evitarli. Funziona discretamente, anche se ovviamente più piccolo è l'oggetto e più sarà difficile che venga riconosciuto.

La navigazione dello spazio è più che buona, pur non arrivando alla precisione del sistema di navigazione LiDar. In ogni caso le stanze vengono riconosciute e suddivise correttamente e il percorso di navigazione nello spazio è ottimizzato a sufficienza. Il robot è poi sufficientemente silenzioso, più di molti concorrenti. La potenza di aspirazione si attesa sui 3.000 Pa, un valore coerente con le sue velleità da top di gamma. Il contenitore della polvere è da ben 420ml. Inferiormente troviamo la spazzola centrale principale e quella laterale per scostare la polvere dagli angoli. Sulla parte postereiore trova spazio l'alloggiamento per il contenitore dell'acqua che è incluso nella confezione ed è da 180 ml. È un accessorio però separato questo perché la piastra a cui agganciare il panno per pulire non è removibile. E c'è un'ottima ragione. Si tratta di un panno a strofinamento, che viene fatto vibrare fino a 480 volte al minuto per una pulizia con acqua più approfondita. Un sistema estremamente effeicace e che ci ha convinto, rendendola una delle soluzioni più valide contro lo sporco più ostinato (superato solo dalle spazzole rotanti). Peccato solo che il serbatoio non sia più grande. Per 100mq l'acqua basta appena.

Il fatto che il robot possa mappare la casa permette poi all'applicazione di offrire varie funzionalità avanzate, come la possibilità di pulire solo una più stanze, scegliendone anche l'ordine. Si potrà poi programmare la pulizia anche per stanza e regolare manualmente la potenza di aspirazione e di flusso dell'acqua. Infine tra le opzioni avanzate abbiamo la pulizia continua (che riprende la pulzia se la batteria non è stata sufficiente). In più riconosce automaticamente i tappeti e può aumentare la potenza quando vi è sopra, oppure evitarli se si monta il sistema per il lavaggio.

Noi abbiamo anche avuto modo di provare la base di svuotamento automatica, che permette di non doversi più preoccupare di rimuovere lo sporco dal cassettino alla fine di ogni lavaggio. Il sacchetto all'interno può contenere fino a 2,5L, più che sufficienti (mediamente) per un mese di pulizie. Nel nostro caso abbiamo riscontrato un bug che non fa avviare lo svuotamento automatico a fine pulizia, ma siamo abbastanza sicuri che si tratti di una problematica della nostra unità (vi aggiorneremo a riguardo).

Yeedi Vac 2 Pro è dotato di una batteria da 5.200 mAh che gli garantisce un'eccellente autonomia. Si tratta di oltre 3 ore con una singola carica. Nei nostri test una casa di 100mq è stata pulita in meno di un'ora e mezzo consumando meno della metà della batteria.

Il nuovo robot Yeedi Vac 2 Pro è disponibile per tutti da oggi al prezzo di 449€, una cifra corretta se guardiamo al prodotto. Peccato per la base di svuotamento automatica un po' cara che viene venduta separatamente a 199€.

Fino all'8 maggio ci sarà però una promozione che porterà il suo prezzo a 379€. Per chi fosse interessato è indubbiamente un'offerta da non perdere. Per lo sconto basta aprire il link Amazon e applicare il coupon di 70€ che viene proposto.

Foto

Giudizio Finale

Yeedi Vac 2 Pro

Yeedi Vac 2 Pro è un buon robot aspirapolvere top di gamma, che si distingue per la capacità di lavare con l'acqua sfregando il panno, così come per la telecamera 3D frontale. Con il giusto prezzo (come quello di lancio) può essere molto interessante. Non per forza in accoppiata con la più cara base di svuotamento automatica.

Voto finale

Yeedi Vac 2 Pro

Pro

  • Lavaggio a strofinamento
  • Ottima autonomia
  • Telecamera 3D frontale
  • Compatibile con base di svuotamento

Contro

  • Base di svuotamento un po' cara
  • Vano dell'acqua un po' piccolo
  • Mappatura non perfetta
  • Una sola spazzola laterale

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti Vive nel mondo della telefonia dal Nokia 3210 e nel mondo di linux da Ubuntu 5.04. Se potesse vivrebbe anche in un mondo di Lego e in uno di musica elettronica.
Mostra i commenti