10 meme storici di gatti nel World Cat Day

Emanuele Cisotti -

Siamo i primi ad ammettere che un World Cat Day specifico per l’Europa non sia certo prova di una giornata particolarmente importante e sopratutto che non debba servire un giorno specifico per celebrare i gatti, che andrebbero invece festeggiati ogni giorno. Esatto, proprio come San Valentino e l’amore verso il vostro partner.

Ci sembrava però comunque un ottimo giorno per celebrare i gatti e per raccontarvi (dove possibile) 10 dei meme che li hanno resi così popolari su internet. Oltre che nella nostra vita.

Invisible Bike

Invisible Bike del 2006 non è il primo (e sopratutto nemmeno l’ultimo) dei meme di gatti che compiono azioni con oggetti invisibili. L’idea di utilizzare foto di gatti colti in qualche azione fuori luogo che danno vita a immagini surreali è stata ripetuta più e più volte nel tempo. Invisible Sandwitch è probabilmente l’altro meme più famoso.

Oh Long Johnson

In realtà potreste costruirgli attorno qualsiasi frase ma non sembra che dica proprio “Oh Long Johnson?”. La clip a quanto pare era già apparsa in TV negli anni 90 ma è poi comparsa online solo nel 2006 in una compilation di gatti e poi isolata per farne una clip specifica. Ne sono stati fatti anche dei gadget e il gatto è stato citato anche in una puntata del cartone animato satirico South Park.

Monorail Cat

I gatti amano riposare in spazi molto ridotti e questo ha fatto si che proliferassero negli anni molte foto di gatti su spazi molto stretti con le zampe nascoste sotto il corpo peloso. Ed è nel 2006 che scoppia la moda dei Monorail Cat (o gatto monorotaia). Molti gatti monorotaia sono poi stati inseriti con photoshop in contesti ancora più assurdi di quelli in cui erano stati originariamente ritratti.

I Can Has Cheezburger?

In italiano suonerebbe un po’ come “Posso io avere pannino?”. Un modo sgrammaticato usato da tenerissimi gatti che ha spinto una coppia delle Hawaii a fondare un blog su gatti che parlano questa lingua ad inizio 2007. Il blog è stato venduto per 2 milioni di dollari a fine 2007 da un gruppo di investitori. Non male per dei semplici gattini che non hanno ancora a parlare per bene, no?

Keyboard Cat

Il VHS originale che riprende un gatto vestito con una maglietta da bambino suonare una tastiera è addirittura del 1984. L’autore ha poi scelto di caricare il video del suo gatto (ormai morto da molti anni) su YouTube nel 2007 dove è rimasto nell’oscurità per molti anni sotto il nome di Cool Cat. Keyboard Cat è diventato famoso grazie alla sua utilizzazione alla fine di un video dove un ragazzo cadeva rovinosamente alla fine di una scala mobile. Da lì il successo non si è fermato e l’idea è stata riutilizzata anche per uno spot  di pistacchi durante un Major League Baseball World Series.

Longcat

L’immagine originale di Longcat è probabilmente del 2004 ma è diventato popolare attorno al 2007, non tanto per l’immagine originale, ma per come il gatto è stato poi inserito in vari contesti surreali. L’immagine che proponiamo noi è relativa ad una finta scena di un film, mentre invece lo trovate anche paragonato ad i grattacieli di tutto il mondo o issato come una bandiera dai soldati vittoriosi in una vecchia foto in bianco e nero.

Nyan Cat

Inizialmente si chiama Pop Tart Cat ed è nato dall’idea di un disegnatore di unire un gatto con una tartina. A metà 2011 ne era stata fatta una GIF che era già diventata popolare. Si chiama Nyan Cat da quando un utente su YouTube caricò in loop la GIF associandola ad un brano giapponese dal titolo Nyanyanyanyanyanyanya. Per molti è uno dei meme (non solo di gatti) più famosi di sempre su internet.

Breading Cat

Il primo cane “impanato”, ovvero con la testa dentro una fetta di pane è del 2011. L’immagine ha avuto una grande attenzione su Reddit e Facebook e nel corso di tutto l’anno in tanti hanno pubblicato altre foto di gatti con la testa in una fetta di pane. A gennaio 2012 Gawker pubblica un articolo riguardo a questa inconsueta moda e la cosa sfocia in moltissime altre foto e vari articoli ripresi da molte testate.

Dovrei comprarmi una barca

Il fermo immagine utilizzato per creare questo meme nel 2012 viene da un video musicale di Bjork del 2005 chiamato Triumph of the Heart. Un gatto pensieroso davanti al suo caffè e al suo giornale fissa il vuoto e decide che dovrebbe comprarsi una barca. Ma non è l’unico meme di questo tipo. Da lì l’immagine è stata ripresa multiple volte da siti di immagini divertenti (che ormai erano già molto famosi) per dichiarare decisioni importanti prese in modo estemporaneo.

Grumpy Cat

A post shared by Grumpy Cat (@realgrumpycat) on

La prima foto di Grumpy Cat è del 2012 ed è stata pubblicata su Reddit dalla sua proprietaria Tabatha Bundesen. Da allora la donna non è stata certo parsimoniosa di foto e le foto di Grumpy Cat, ovvero il gatto imbronciato, non mancano. Dall’anno successivo il suo successo è stato così grande che è stato fatto del merchandising ufficiale, una bibita, un fumetto e anche in una campagna promozionale di Friskies.