7 giorni di lamentele (video)

Nicola Ligas -

Dopo l’episodio di qualche tempo fa, torna un nuovo “7 giorni di protesta”, questa volta con nuovi (in parte) argomenti dei quali lamentarsi.

In ordine sparso, abbiamo parlato di quanto siano cari i top di gamma di oggi (questa era facile), del solito Google che fa le pentole e non i coperchi in svariati suoi servizi, di Netflix e Prime Video che sono usatissimi in questo periodo eppure, dopo anni, ancora carenti di funzioni basilari, degli smart display che adesso tutti stanno riscoprendo e che comunque non sono sempre così smart, ed infine mi sono lamentato anche di voi… sì!

Se anche voi voleste sfogarvi, lo spazio dei commenti è come sempre aperto alle vostre lamentele (e non solo).