Anche voi avete notato che Google Play Music non esegue il casting delle canzoni del 2019? (video)

Roberto Artigiani

Diverse voci dall’Europa e dall’India stanno rimbalzando in Rete lamentele su un problema piuttosto curioso di Play Music: l’applicazione di Google non riproduce la musica più recente (a quanto pare a partire dall’inizio dell’anno in poi). Personalmente non abbiamo avuto modo di provare, ma sembra che se mandate in riproduzione una canzone rilasciata nel 2019 via cast su un altro dispositivo non succede nulla. Semplicemente il suono non parte.

Che si tratti di Google Home, Lenovo Smart Display o Nvidia Shield il risultato non cambia. L’unico modo di bypassare il problema è far partire la musica dal telefono e poi passarla a uno speaker. Potete vedere questo funzionamento nel video a fine articolo.

LEGGI ANCHE: 10 novità della nuova ONE UI per Samsung Galaxy Note 9

Sembra quindi trattarsi del più classico dei bug, come confermato da un utente che ha riferito ai colleghi di Android Authority che l’assistenza tecnica di Mountain View gli ha confermato trattarsi di un problema noto e su cui stanno già lavorando. Speriamo che una soluzione venga trovata e rilasciata in tempi brevi. Voi vi eravate accorti di questo problema?

Via: Android Authority
  • Eregar

    L’unico modo di bypassare il problema è far partire la musica dal telefono e poi passarla a uno speaker

    Identica situazione per le routine di google che andavano che era una meraviglia su Android Auto, bastava dire “ok google, buongiorno” che partiva la routine in automatico col telefono collegato alla macchina.

    Ora dice “questo dispositivo non è supportato”, quindi l’unica maniera per rifar partire il tutto è esattamente quello che ho quotato dall’articolo… a telefono non collegato dici “ok google, buongiorno” e poi una volta che ha finito di dirti che giorno è e le previsioni meteo, lo attacchi alla macchina e senti tutte le cose che hai settato nelle routine.

  • snke

    A Google non piacciono i Bring Me to the Horizon lol