Apple Music Voice Plan costa poco, ma si controlla solo tramite Siri

Costa solo 4,99€ al mese ma si controlla solo con la voce
Apple Music Voice Plan costa poco, ma si controlla solo tramite Siri
Giuseppe Tripodi
Giuseppe Tripodi

Durante l'evento Apple Unleashed, la prima novità annunciata dall'azienda di Cupertino è stata un nuovo piano per Apple Music: si tratta dell'abbonamento più economico in assoluto e si chiama Voice Plan: il nome descrive la peculiarità dell'abbonamento, pensato per per essere utilizzato solo tramite con Siri.

Questa esclusività si sposa bene con le nuove richieste che Siri può esaudire relative alla musica: l'assistente vocale di Apple avrà accesso a centinaia di nuove playlist suddivise per stati d'animo e attività. Ad esempio, potremo chiedere a Siri di riprodurre una playlist per la cena, oppure una per l'allenamento e così via.

Di seguito un riassunto delle caratteristiche di questo nuovo piano:

  • Costo di 4,99$/mese
  • Disponibile per 1 persona
  • Controllabile solo tramite Siri
  • Tutte le canzoni, playlist e stazioni di Apple Music
  • Disponibile solo su dispositivi Apple

Oltre all'esclusività di Siri, le grandi differenze rispetto al piano individuale sono due: non è possibile utilizzare il Voice Plan su dispositivi non a marchio Apple (ovviamente) e non è disponibile l'audio spaziale e lossless.

Il nuovo abbonamento sarà disponibile in autunno anche in Italia al costo di 4,99€ al mese.

Segui l'argomento

Tutti gli articoli sull'argomento

Commenta