Il futuro di Apple Music è sempre più frammentato: ecco dove e come funzionerà

Nicola Ligas - Android sembra complementare ad iOS nell'implementazione delle novità annunciate pochi giorni fa, e il risultato è che l'utente potrebbe facilmente fare confusione.

La scorsa settimana Apple ha annunciato una piccola rivoluzione nel suo servizio di streaming musicale: l’arrivo dell’audio lossless e di quello spaziale con Dolby Atmos. La risposta di Amazon non si è fatta attendere, e probabilmente a breve arriverà quella di Spotify, ma il problema è un altro: non è scontato che tutte le novità di Apple Music funzionino su tutti i dispositivi.

Abbiamo infatti già visto che l’audio lossless praticamente non funzionerà su nessun prodotto wireless: niente AirPods né AirPods Max; l’audio in qualità lossless richiede cuffie cablate (il cavo lightning delle AirPods non supporta l’audio digitale, solo la ricarica). E se parliamo di Hi-Res Lossless (disponibile su un numero assai inferiore di tracce), allora è necessario anche un DAC dedicato per l’ascolto. In compenso, su tutti i dispositivi Apple, (inclusi AirPod ed HomePod) sarà disponibile lo Spatial Audio.

LEGGI ANCHE: Prezzaccio per le AirPods Max

Su Android è il contrario. Il supporto lossless (incluso quello Hi-Res) sarà infatti presente su Android, laddove possiate usare cuffie cablate. Il supporto Dolby Atmos invece non sarà proprio presente su Android, quantomeno non al lancio.

L’audio spaziale è il futuro, secondo Apple

E tanto per essere più chiari, l’audio spaziale è esclusivo dei prodotti Apple soltanto, non di quelli di terze parti. Questa è un’ulteriore conferma che la vera killer feature, secondo Apple, non è l’audio lossless (diciamoci la verità: quanti saprebbero davvero notare la differenza?) ma lo spatial audio, che anche un neofita riesce a percepire come qualcosa di diverso.

Per riassumere, ecco quello che dovrebbe servire (salvo ulteriori smentite) per ogni caratteristica di Apple Music.

  • Lossless: cuffie cablate
  • Hi Res Lossless: cuffie cablate connesse ad un DAC esterno
  • Audio Spaziale con Dolby Atmos: qualsiasi AirPods o Beats con chip W1 o H1 (l’audio spaziale è esclusivo dei prodotti Apple).