Artemis Fowl salta il cinema, in streaming su Disney+ da metà giugno anche in Italia!

Lorenzo Delli -

Disney+ si prepara ad accogliere uno di quei lungometraggi che, in condizioni normali, sarebbe arrivato nelle sale cinematografiche di tutto il mondo. Stiamo parlando di Artemis Fowl, un nuovo film fantasy. La pellicola si basa sulla serie di libri fantasy per ragazzi dello scrittore irlandese Eoin Colfer.

Il ciclo è composto, pensate un po’, da ben otto libri. Nella saga originale, Artemis Fowl è un dodicenne che scopre l’esistenza di un mondo sotterraneo abitato da elfi, fate, gnomi e altre creature fantastiche. Il ragazzino appartiene ad un antico gruppo di geni criminali e proprio per seguire le orme dei suoi antenati decide di rapire un elfo per chiedere un riscatto in oro.

LEGGI ANCHE: 10 film e serie TV che non sapevate fossero su Disney+

La visione Disney è ovviamente differente, tanto da aver già suscitato il risentimento dei fan della saga letteraria. Ma non siamo qui per discutere di questo. Come già accennato, Artemis Fowl sarebbe dovuto uscire al cinema il 29 maggio 2020 per la precisione. Proprio in queste ore però, il colosso americano ha confermato che il film salterà la normale pubblicazione cinematografica e arriverà direttamente ed esclusivamente su Disney+, il nuovo servizio di streaming on demand disponibile da qualche settimana anche in Italia.

PROVA GRATIS DISNEY+

Disney ne ha dato l’annuncio pubblicando un nuovo trailer su YouTube dove svetta proprio il logo di Disney Plus, comunicando anche la data di uscita: 12 giugno 2020. La conferma è arrivata anche dalla divisione italiana di Disney+. Artemis Fowl è interpretato dall’esordiente Ferdia Shaw nel ruolo del protagonista, insieme a Lara McDonnell, Josh Gad, Tamara Smart, Nonso Anozie, Josh McGuire, Nikesh Patel e Adrian Scarborough, con Colin Farrell e Judi Dench. Alla regia niente meno che Kenneth Branagh.