Avatar 2, tutto quello che sappiamo sul film di Cameron

La saga di James Cameron continua: a tredici anni dall'uscita del primo film, a dicembre 2022 uscirà nelle sale Avatar 2.
Avatar 2, tutto quello che sappiamo sul film di Cameron
SmartWorld team
SmartWorld team

Avatar 2

Ricordate Avatar? Il film di James Cameron uscito ormai nel lontano dicembre 2009? Il regista ha annunciato che nel mese di dicembre di quest'anno uscità il primo dei sequel programmati. Il nuovo film è ambientato principalmente sott'acqua. Questo nuovo scenario ha richiesto mesi di addestramento per gli attori del cast, oltre agli anni di ricerca tecnologica dietro le quinte. L'aspettativa per Avatar 2 è grande, ed è durata circa un decennio. Il regista ha raccontato: "Sembra un po' folle, il processo. Voglio dire, se Avatar non avesse fatto così tanti soldi, non avremmo mai fatto questo - perché è un po' folle".

Cosa accadrà in Avatar 2

La nuova storia inizierà 14 anni dopo l'originale e vedrà ancora come protagonista l'ex soldato umano Jake Sully, interpretato da Sam Worthington, e la guerriera Na'vi Neytiri, interpretata da Zoe Saldana. I due hanno creato una famiglia e nel nuovo film assisteremo allo svolgersi delle vicende dei loro figli preadolescenti, alla loro educazione e crisi di coppia. "In definitiva, i sequel sono una storia sulla famiglia, e sulle difficoltà che i genitori devono affrontare per tenerla unita e tenerla al sicuro. Dico sempre che i film di Jim hanno temi universali - e davvero, non c'è tema più universale della famiglia" ha raccontato il produttore Jon Landau. La famiglia sarà pronta a esplorare il mondo di Pandora e si ritroverà ad affrontare ancora una volta dei conflitti con gli umani.

Il budget per i sequel

Cresce l'aspettativa in attesa dell'uscita nelle sale di Avatar 2, di cui ancora non è stato annunciato il titolo ufficiale. La 20th Century Fox ha investito 1 miliardo di dollari per la realizzazione degli altri quattro film che compongono la saga. Una cifra enorme che incrementa l'attesa e la pressione del regista di Titanic. "Il grande problema è: Faremo dei dannati soldi? I film grandi e costosi devono fare un sacco di soldi. Siamo in un nuovo mondo post-COVID, post-streaming. Forse quei numeri non si vedranno mai più. Chi lo sa? È tutto un grande lancio di dadi" ha dichiarato Cameron.

La preparazione del cast

Il secondo film di Avatar ha richiesto una grande preparazione, anche da parte del cast. Molti attori si sono allenati per i tuffi, ottenendo anche il brevetto da sub, e a trattenere il respiro sott'acqua. Kate Winslet, che torna a lavorare con James Cameron dopo il successo di Titanic, è ora in grado di restare in acqua per circa 7 minuti e mezzo senza salire a galla per respirare. Anche la 72enne Sigourney Weaver, che ritornerà interpretando un altro personaggio, ha ottenuto risultati simili.

I numeri di Avatar

Il primo capitolo della storia degli alieni dalla pelle blu aveva avuto dei risultati eccezionali. Gli incassi aggiornati rivelano cifre da capogiro: 2,8 miliardi di dollari nel mondo, di cui 760.5 milioni negli Stati Uniti. La pianificazione del sequel è iniziata nel 2012, con lo sviluppo della storia in quattro parti, sempre ambientate su Pandora. Le riprese di Avatar 2 sono iniziate nel 2017. Nel cast ritroveremo Sam Worthington, Zoe Saldana, Stephen Lang, Giovanni Ribisi, Joel David Moore, Dileep Rao, CCH Pounder e Matt Gerald, Sigourney Weaver. Tra i nuovi membri, invece: Kate Winslet, Cliff Curtis, Edie Falco, Brendan Cowell, Michelle Yeoh, Jemaine Clement, Oona Chaplin, CJ Jones e Vin Diesel. Gli altri tre film sono al momento programmati a due anni di distanza l'uno dall'altro. Avatar 3 dovrebbe uscire a dicembre 2024, Avatar 4 a dicembre 2026, mentre Avatar 5 a dicembre 2028.

James Cameron sul film

James Cameron ha raccontato di non essere ancora sicuro del terzo film, su cui devono essere operati dei tagli, in quanto al momento è troppo lungo. Ha raccontato che la maggior parte delle riprese son state dal vero. Il secondo e i terzo Avatar avranno delle scene che sono state girate nello stesso periodo, a causa della disponibilità degli attori e degli scenari in comune. Ognuno dei sequel verrà presentato come un film autonomo, con un proprio finale. Nonostante ciò, la storia nel suo insieme ha un senso ed è un racconto generale delle vicende dei protagonisti nel mondo Pandora, su cui si svolgeranno tutte le vicende.

Mostra i commenti