Black Mirror quarta stagione: quanto sono imperfetti e inquietanti i genitori maniaci del controllo? (video)

Edoardo Carlo Ceretti È arrivato il primo trailer della quarta stagione di Black Mirror!

Dopo il primo video teaser dello scorso agosto, che ci ha svelato i nomi – e qualche spezzone – dei nuovi 6 episodi della quarta stagione di Black Mirror, ecco finalmente un primo breve trailer, dedicato all’episodio chiamato Arkangel.

L’ambientazione appare, a tutta prima, molto vicina al nostro presente, con una classica villetta a schiera americana dei nostri giorni. Il futuro lontano è però subito disvelato dalla prima battuta di un personaggio, apparentemente sulla settantina, ma che dichiara di avere ben 2.000 anni.

LEGGI ANCHE: Le migliori novità di Netflix in arrivo a dicembre

Il primo momento di tensione è provocato dal fugace smarrimento di una bambina, che spinge l’allarmata madre a rivolgersi ad un centro medico specializzato nell’impianto di qualche sistema iper tecnologico – la bimba subisce una rapida ed indolore iniezione all’altezza della tempia – per il monitoraggio della posizione in tempo reale del proprio figlio. O quantomeno è quanto si può intuire dall’abbozzo del trailer, che si conclude poco dopo.

La suspense generata ci spinge a volare con la fantasia, immaginando le catastrofiche implicazioni dell’incontro fra tecnologie avanzatissime e genitori con manie di controllo, nel loro vano e deleterio tentativo di essere perfetti, come recita la didascalia stessa del trailer. Hype già a livelli di guardia – per quanto ci riguarda – e un’attesa che ci auguriamo possa essere breve. Nonostante ancora manchino annunci ufficiali, la quarta stagione dovrebbe arrivare su Netlix verso l’inizio del 2018.