Cosa guardare su Netflix a Luglio: serie TV, film, documentari, anime (aggiornato: nuovi contenuti)

Lorenzo Delli -

Cosa guardare su Netflix: l’eterna domanda che tutti gli abbonati si pongono. C’è chi va a colpo sicuro, aspettando l’arrivo delle nuove stagioni delle sue serie preferite, c’è chi invece passa letteralmente le ore a scavare tra i titoli in catalogo in Italia. Anche perché il servizio nel nostro paese offre circa 3.000 contenuti tra stagioni di serie TV, film, documentari, anime, reality e quant’altro. Mese per mese cercheremo di consigliarvi alcuni dei contenuti migliori da godervi sul divano di casa vostra o, perché no, sui mezzi pubblici grazie alla funzionalità di download. Ci diamo come regola un limite di cinque contenuti per categoria. Nulla vi vieta però nella sezione commenti di consigliare quali sono i vostri contenuti preferiti!

Aggiornamento15/07/2019

Ogni settimana aggiorniamo l’articolo con varie novità. Oggi 15 luglio abbiamo aggiunto una serie originale, una serie non originale e alcuni nuovi film non originali. Appuntamento a lunedì prossimo con nuovi documentari e serie anime.


Cosa Guardare su Netflix?

Le Migliori Serie TV Netflix

Diciamocela tutta: chi si abbona a Netflix lo fa prevalentemente per le serie TV. Ecco perché abbiamo dedicato un’intera pagina alle migliori serie televisive che potete recuperare su Netflix. Basta che seguiate il link che trovate nel titolo di questo paragrafo. Qui di seguito comunque ne trovate altre 5 originali e 5 non originali da recuperare.

Consigli su cosa vedere on demand? Scopri ON, la prima guida alla TV in Streaming.

Serie TV originali da vedere su Netflix

Iniziamo dalle serie TV originali, ovvero quelle auto-prodotte da Netflix. Con il passare del tempo i contenuti originali prenderanno sempre più il sopravvento su quelli per cui Netflix deve invece acquisire i diritti.

LA CASA DI CARTA

La serie spagnola che ha conquistato milioni di utenti in tutto il mondo, complici la particolare ambientazione e la caratterizzazione dei personaggi. Non è certo una novità, ma il 19 luglio arriva la terza parte. Forse fate in tempo a mettervi in pari se siete tra i pochi che non l’hanno vista!

DARK

La serie fantascientifica originale prodotta in Germania che in qualche modo cerca di contrapporsi allo strapotere di Stranger Things. Dategli fiducia perché la prima stagione è un vero e proprio trip (fisico e mentale). Una scusa in più per guardarlo? La prima stagione terminava sul più bello, ma ultimamente è arrivata la seconda stagione! Non è male il doppiaggio in italiano se non volete guardarla in tedesco con i sottotitoli.

YOU ME HER

Una storia particolare che vede le dinamiche di una coppia in crisi sconvolte dall’arrivo… di una escort! Dedicata ad un pubblico sufficientemente smaliziato, ve la suggeriamo anche perché il 12 luglio arriva la quarta, nuova stagione. Ottima anche per un bel binge watching, visto che ogni serie è composta da 10 episodi da circa 25/30 minuti ciascuno.

STRANGER THINGS

A costo di sembrare banali, Stranger Things vale assolutamente la pena di essere recuperata se per qualche motivo non l’avete ancora vista. Non stiamo nemmeno a riassumere la trama: fatela partire e godetevi questo viaggio negli anni ’80 in compagnia di una storia sci-fi/horror meravigliosa. Il 4 luglio è uscita una quarta, scoppiettante stagione che stravolge alcune dinamiche instaurate tra i vari protagonisti.

 

GLOW (Stagione 3 dal 9 agosto)

Il wrestling è una disciplina tutta maschile. Col cavolo! GLOW ci proietta nella Los Angeles degli anni ’80 dove alcune donne si reinventano wrestler. Il 9 agosto prossimo arriva la terza stagione, giusto in tempo per recuperare le prime due nel corso delle prossime settimane!

↑ TORNA IN CIMA ↑

Serie TV da vedere su Netflix

Netflix punta sempre di più sui contenuti originali, ma ciò nonostante continua ad acquisire diritti di varie serie attuali o meno per arricchire sempre di più il proprio catalogo. Ecco quindi una selezione delle migliori e/o più recenti disponibili in Italia.

IL NOME DELLA ROSA

Sapevate di poter recuperare su Netflix la mini-serie italo-tedesca (la seconda serie italiana più venduta al mondo dopo Gomorra) con John Turturro e Rupert Everett andata originariamente in onda su Rai 1? Ora lo sapete!

THE GOOD PLACE

Eleanor muore in un incidente stradale e si ritrova nell’aldilà, nella parte buona per la precisione. Scopre ben presto però che ci è arrivata per errore: è stata scambiata per un’altra persona, ben più altruista e “buona” di lei. Riuscirà a non farsi scoprire diventando allo stesso tempo una versione migliore di sé? Una commedia leggera composta da episodi brevi (intorno ai 20/25 minuti). Su Netflix potete godervi le prime due stagioni, la terza potrebbe arrivare in futuro mentre la quarta e ultima è ancora in fase di produzione.

 

GLEE

Qui ci vuole un disclaimer bello grosso: se odiate i film in cui cantano passate subito al suggerimento successivo. Se odiate le storie zuccherose, che cercano, nonostante la tendenza dell’umanità a fare “mediamente schifo”, di trovare amore e speranza ovunque e in chiunque lasciate proprio perdere. Superato questo scoglio, Glee è una sorta di musical ad episodi che segue la nascita e l’evoluzione di un coro scolastico. Pensate che la colonna sonora conta 36 milioni di singoli venduti e 11 milioni di album venduti. Ah, e questi sono i dati del 2011, la serie è terminata nel 2015…

WILLY, IL PRINCIPE DI BEL-AIR

Arrivata in catalogo il 1 luglio, Willy, il principe di Bel-Air è una sit-com storica con cui tutti i ragazzi degli anni ’90 sono cresciuti insieme. Tra la prima messa in onda e le varie repliche avrete quasi sicuramente visto qualche puntata, ma avevate mai avuto modo di vedere il primissimo episodio?

RIVERDALE

Non pensate che si tratti della classica serie teen in grado di intrattenere solo una certa fascia di utenza. Le atmosfere misteriose e gli intrecci tra i personaggi sono sicuramente tra i suoi punti di forza. Su Netflix potete recuperare le prime due stagioni (la seconda è arrivata ora a luglio). Tra l’altro è ambientata nello stesso universo di Le terrificanti avventure di Sabrina, serie originale Netflix.

↑ TORNA IN CIMA ↑

Film originali da vedere su Netflix

Anche in questo caso occorre fare distinzione tra i film prodotti direttamente da Netflix e tutti gli altri.

SHAFT

Vi ricordate Shaft, film del 2000 con Samuel L. Jackson? Lo stesso attore torna quasi 20 anni dopo sempre nei panni di John Shaft in una nuova storia che lo vede a fianco del figlio (che non conosceva). Peccato che la sua prole abbia un’indole completamente diversa dalla sua!

I AM MOTHER

Una pellicola australiana di fantascienza con Hilary Swank. L’umanità è estinta e l’unico essere umano è stato cresciuto da un droide materno al’interno di una struttura sicura. Pensava di essere l’unica ancora viva, almeno finché un’altra donna non entra nella struttura.

MURDER MYSTERY

Che ci crediate o meno il nuovo film con Adam Sandler e Jennifer Aniston ha letteralmente fatto il botto, registrando quasi 31 milioni di visualizzazioni nei suoi primi tre giorni di vita, un vero e proprio record per Netflix. Siamo di fronte ad una pellicola comica classica che, anche per via della sua durata contenuta (un’ora e mezzo) si presta bene per una serata spensierata e leggera.

SILENCE

Non ci sentiamo di definirlo propriamente un horror, ma è comunque un film sufficientemente gradevole che non dura neanche troppo (un’ora e mezzo). La storia è piuttosto classica: creature liberate dal sottosuolo che attaccano chiunque faccia rumore. Ad arricchire il tutto ci sono Stanley Tucci e l’attrice di Le Terrificanti Avventure di Sabrina.

HIGHWAYMEN – L’ULTIMA IMBOSCATA

Una coppia di attori notevoli, Kevin Costner e Wooody Harrelson, si calano nei panni della coppia di ex-ranger che hanno fermato definitivamente la coppia di leggendari criminali Bonnie & Clyde. Un punto di vista diverso dal solito quindi. Il film forse è un po’ lento, ma la già citata coppia, i loro dialoghi e alcune scene ripagano ampiamente “il prezzo del biglietto“.

↑ TORNA IN CIMA ↑

Film da vedere su Netflix

Passiamo adesso alle produzioni non originali. Netflix ogni mese rimpingua il catalogo con una serie di pellicole più recenti o datate. C’è una discreta scelta e i cinque film che selezioneremo non faranno certo contenti tutti! In ogni caso ogni mese realizziamo un articolo riepilogativo con le migliori novità in arrivo in catalogo, date un’occhiata anche a quelli.

THE SHINING

Un grande classico, e che classico! Se ne torna a parlare in questi giorni per via di un filmato che ci mostra Jim Carrey nei panni del personaggio all’epoca interpretato da Jack Nicholson, risultato di una AI deepfake davvero impressionante. Se siete tra i pochi a non averlo mai visto dovete recuperarlo, magari godendovi anche qualche speciale che mostra come Nicholson si calava nella parte prima di girare le varie scene.

SCUOLA DI POLIZIA

Sarà che siamo reduci dalla terza stagione di Stranger Things, ma vi suggeriamo un altro film anni ’80. Un classico della comicità, uno di quei film che passavano sempre in televisione, che si trovava per caso facendo zapping iniziando a guardarlo da un punto a caso della trama. È giunto il momento di guardarselo tutto d’un fiato!

WARCRAFT: L’INIZIO

Se come noi eravate titubanti e non siete andati al cinema a vederlo, Netflix vi offre l’opportunità di recuperarlo. Alla fine è un discreto film fantasy che riesce ad intrattenere, soprattutto se riuscite a cogliere le varie citazioni dell’universo Warcraft di casa Blizzard.

I LOVE RADIO ROCK

Humor inglese con un cast al top: Philip Seymour Hoffman, Bill Nighy, Nick Frost. Racconta la storia di un gruppo di DJ che da una barca al largo delle coste britanniche trasmettono musica proibita scatenando ovviamente la reazione del governo.

 

 

SPIDER-MAN HOMECOMING

Ci perdonerete se vi proponiamo l’ennesimo film di supereroi, ma è per una buona ragione. A luglio arriva Spider-Man: Far From Home, il film che chiuderà definitivamente l’attuale fase del Marvel Cinematic Universe. Prima di andare al cinema magari un’altra occhiata alla pellicola del Peter Parker di Tom Holland male non fa!

LA GRANDE SCOMMESSA

Mutui subprime, default swap, obbligazioni di debito collateralizzate: non ci capite nulla di economia? Tranquilli, siete in buona compagnia. Ciò nonostante La Grande Scommessa non solo cerca di spiegarvi alcune delle dinamiche che hanno portato alla crisi finanziaria del 2007-2008, ma riesce anche a farvi appassionare alla materia. Se volete documentarvi prima della visione vi consigliamo questo articolo.

↑ TORNA IN CIMA ↑

Documentari da guardare su Netflix

La selezioni di documentari da godersi su Netflix aumenta di mese in mese. Solo in quello di luglio ne sono arrivati un sacco (ne trovate alcuni cercando la keyword NOVA). Ecco una selezione dei migliori che potete recuperare sul catalogo italiano.

IL NOSTRO PIANETA

Se avete un bel televisore 4K HDR Il Nostro Pianeta è una mini-serie che va vista anche solo per godersi le incredibili immagini che la caratterizzano. Ed è ottima anche per sensibilizzare su temi che di solito non ci toccano in prima persona. Vi consigliamo di vederla in lingua originale con i sottotitoli, la voce di David Attenborough è inimitabile.

CONVERSAZIONI CON UN KILLER: IL CASO BUNDY

Quando si ha a che fare con i serial killer scatta una strana morbosità che ci porta a chiederci quali siano le dinamiche mentali che possano indurre una persona a comportarsi così. Questo documentario ripercorre la storia di Ted Bundy con interviste, immagini d’archivio e registrazione audio nel braccio della morte.

BUGS

“Il cibo del futuro sono gli insetti!”: c’è più che un fondo di verità in questa affermazione, e se volete approfondire grazie a Bugs potete lanciarvi in un’avventura gastronomica a fianco di chef e ricercatori alla scoperta della risorsa alimentare del futuro.

DARK TOURIST

Il giornalista David Farrier ci porta con sé in giro per il mondo a caccia di mete turistiche “dark”, che spesso rasentano il macabro. Qualche esempio? Città colpite da radiazioni, luoghi proibiti, cerimonie di mummificazione, case stregate e chi più ne più ne metta.

ABSTRACT: THE ART OF DESIGN

Scarpe, capi di vestiario, automobili, smartphone, computer: il design è parte integrante della nostra vita. Vi siete mai chiesti quali sono i processi creativi che portano i professionisti del design a immaginare e sviluppare le loro idee? Se la risposta è sì godetevi la prima stagione composta da 8 episodi di circa 40 minuti ciascuno ognuno incentrato su un diverso designer.

↑ TORNA IN CIMA ↑

Anime da guardare su Netflix

Netflix ha nel suo catalogo diverse serie anime, forse non tante quante vorremmo ma abbastanza da intrattenerci per diverso tempo. Qui di seguito trovate una selezione aggiornata mese per mese.

NEON GENESIS EVANGELION

Doveva essere un gradito ritorno, ma non avevamo fatto i conti con il nuovo adattamento italiano a cura di Cannarsi. Le tante polemiche scaturite sono comunque servite a qualcosa. Nell’attesa del nuovo adattamento potete godervi la serie completa (e i film) in lingua originale, il tutto ovviamente sottotitolato in italiano.

ASSASSINATION CLASSROOM

Un alieno che minaccia di distruggere la Terra diventa un insegnate, e i suoi stessi studenti hanno l’arduo compito di cercare di ucciderlo. È una serie leggera, che potremmo tranquillamente definire “scema” (anche se in senso buono). Su Netflix trovate entrambe le stagioni.

KAKEGURUI

Un’accademia che valuta gli studenti non per le loro prestazioni atletiche o intellettuali, ma solo ed esclusivamente la loro abilità nel gioco d’azzardo. Un contesto quindi alquanto peculiare, condito da un impatto visivo in certi momenti davvero impressionante. Su Netflix trovate la prima stagione e la seconda, denominata Kakegurui XX.

FULL METAL PANIC!

In un universo alternativo dove la Guerra Fredda non è mai finita, Sousuke viene incaricato di proteggere la bellissima Kaname, una “Whispered” che a sua insaputa nasconde nel suo cervello il segreto per una tecnologia in grado di cambiare per sempre la Terra. Un’ottima occasione per recuperare una serie dei primi anni del 2000.

ONE PUNCH MAN

La serie anime che prende in giro le serie anime. Il problema è che lo fa buttando nella mischia personaggi strampalati, situazioni improbabili e dinamiche talmente folli da risultare divertente e davvero unica nel suo genere.

↑ TORNA IN CIMA ↑

  • Pocce90

    3/4 delle cose scritte qui c’erano già da tempo su netflix

    • Ogni settimana lo aggiorneremo, non proponiamo per forza roba nuova se non è decente.