Cosa vedere su Netflix: serie TV, film, documentari, anime aggiornato al 29 luglio

Lorenzo Delli -

Cosa vedere su Netflix

L’eterna domanda che tutti gli abbonati si pongono, specialmente in questo periodo di quarantena forzata per Italia. C’è chi su Netflix va a colpo sicuro, aspettando l’arrivo delle nuove stagioni delle sue serie preferite, c’è chi invece passa letteralmente le ore a scavare tra i titoli in catalogo in Italia. Anche perché il servizio nel nostro paese offre oltre 4.200 contenuti (4.275 per la precisione, 2.777 film e 1.498 serie TV, dati aggiornati al 29 luglio 2020) tra stagioni di serie TV, film, documentari, anime, reality e quant’altro.

Mese per mese cercheremo di consigliarvi alcuni dei contenuti migliori da godervi sul divano di casa vostra. Ci diamo come regola un limite di cinque/sei (talvolta di più) contenuti per categoria. Nulla vi vieta però nella sezione commenti di consigliare quali sono i vostri contenuti preferiti!

LEGGI ANCHE: Cosa vedere su Prime Video

Ogni settimana aggiorniamo l’articolo con varie novità. Oggi 29 luglio abbiamo aggiunto due serie TV originali e un elenco di film. Non perdetevi poi l’articolo relativo alle uscite di agosto 2020 e quello relativo alle nuove serie tv più attese del 2020.

Cosa Vedere su Netflix?

Le Migliori Serie TV Netflix

Diciamocela tutta: chi si abbona a Netflix lo fa prevalentemente per le serie TV. Ecco perché abbiamo dedicato un’intera pagina alle migliori serie televisive che potete recuperare su Netflix. Basta che seguiate il link che trovate nel titolo di questo paragrafo. Qui di seguito comunque ne trovate altre originali e non da recuperare. Se cercate altri spunti ecco la puntata del nostro podcast domenicale dedicata proprio alle serie TV, dalle migliori a quelle che hanno fatto la storia della televisione.


Serie TV originali da vedere su Netflix

Iniziamo dalle serie TV originali, ovvero quelle auto-prodotte da Netflix. Con il passare del tempo i contenuti originali prenderanno sempre più il sopravvento su quelli per cui Netflix deve invece acquisire i diritti. Anzi, a dirla tutta hanno già preso il sopravvento!

THE UMBRELLA ACADEMY (NEW!) – Dal 31 luglio

Venerdì 31 luglio debutta la seconda, attesissima stagione di The Umbrella Academy. Non è la classica serie sui supereroi, tutt’altro. Sì, in teoria c’è di mezzo una famiglia di supereroi, ma è davvero sgangherata. Ognuno ha i suoi problemi che li rende più umani che mai. Il finale della prima stagione era a dir poco aperto e finalmente potremo sapere cosa diavolo sta per accadere.

RICK E MORTY (NEW!)

La quarta stagione di Rick e Morty è finalmente completa. Già diversi mesi fa vi avevamo segnalato l’arrivo della prima parte, a luglio è stata finalmente completata la serie. Sicuramente una serie animata per adulti, che potete recuperare nella sua interezza proprio grazie a Netflix. Se non l’avete mai vista andate oltre la prima puntata, dategli modo di “esprimersi”. Nella sua volgarità e irriverenza sa essere, a modo suo, davvero divertente.

CURSED

C’è chi la guarderà perché ha apprezzato le performance di Katherine Langford in Tredici (sempre di Netflix). C’è chi la guarderà per la sua natura spiccatamente fantasy, magari orfani di Witcher o simili. O ancora chi la guarderà per la sua vicinanza alla leggenda di Artù e di Excalibur. La sinossi infatti recita così: “Armata di poteri misteriosi e di una spada leggendaria, la giovane ribelle Nimue si unisce all’affascinante mercenario Artù per salvare il suo popolo”. Ah, la serie è tratta dall’omonimo libro scritto da Tom Wheeler e Frank Miller.

I 12 GIURATI

Una nuova serie TV belga incentrata, come lo avrete capito, su casi in tribunale. I dodici protagonisti sono un gruppo di persone comuni, ognuno caratterizzato dalle proprie preoccupazioni e dalla propria visione delle cose. Il gruppo si trova a dover deliberare in un caso molto particolare: una donna accusata di aver ucciso la sua miglior amica e la propria figlia. La serie seguirà quindi il caso e come il caso stesso vada ad influire sulle vite dei giurati.

DARK

La fine è l’inizio. Se avete visto le prime due stagioni di Dark potreste capire il perché di questa frase. Sta di fatto che la serie fantascientifica tedesca, tra le più apprezzate fra quelle disponibili su Netflix, sta per giungere a conclusione. La stagione finale potrebbe finalmente tirare le fila e farci capire qualcosa di più di quello che è successo. Riassumere il tutto per chi non ha visto le prime due stagioni, anche visti i vari colpi di scena, non sarebbe così banale. Sappiate comunque che ci sono di mezzo misteriosi sparizioni, viaggi nel tempo, e generazioni di abitanti di un piccolo paese tedesco nei pressi di una centrale nucleare.

WARRIOR NUN

Ok, stiamo un po’ barando, arriverà in catalogo tra una settimana! Intanto ve lo anticipiamo così magari vi creiamo un po’ di hype. Potrebbe essere il nuovo Buffy, o potrebbe anche rivelarsi la più grande boiata delusione degli ultimi mesi. Una ragazza orfana si risveglia in un obitorio dopo essere morta. Solo che non è morta, e adesso ha dei superpoteri. Scopre di appartenere come prescelta ad un ordine segreto di suore che combattono i demoni da generazioni.

THE POLITICIAN

A dire la verità eravamo partiti un po’ prevenuti a riguardo di questa serie. Un ragazzo vuole a tutti i costi diventare Presidente degli Stati Uniti, e decide di iniziare il suo percorso cercando di farsi eleggere Presidente degli Studenti nel suo liceo. La paura è che fosse il classico teen-drama infinito relativo alla vita scolastica del protagonista. Tutt’altro: la serie si evolve molto velocemente e la seconda stagione, in arrivo in catalogo venerdì 19 giugno, promette davvero bene. Vi consigliamo di dargli una chance, e di continuare con gli episodi prima di giudicarla.

THE ORDER

Alla serietà di The Politician contrapponiamo qualcosa di assolutamente opposto, The Order, una serie TV fantasy ambientata sempre in un contesto scolastico. Anche qui però il contesto scolastico lascia presto spazio ad una sorta di battaglia tra maghi e licantropi. La recitazione non è niente di che, gli effetti sono solo “ok”, ma è una di quelle classiche serie da seguire con una certa rilassatezza mentale, per staccare appunto la spina la sera quando si è stanchi.

↑ TORNA IN CIMA ↑

Trova Streaming

Siete a caccia di un contenuto da guardare sui vostri servizi di streaming ma non avete voglia di aprirli tutti? Potete usare il nostro Trova Streaming, uno strumento che vi dice su quale servizio di streaming on demand trovare la serie, il film o il contenuto che volete vedere! La nostra pagina vi suggerisce anche le eventuali modalità di abbonamento o store alternativi dove noleggiare o acquistare il contenuto. Provatelo con mano!

TROVA STREAMING

Serie TV da vedere su Netflix

Netflix punta sempre di più sui contenuti originali, ma ciò nonostante continua ad acquisire diritti di varie serie attuali o meno per arricchire sempre di più il proprio catalogo. Ecco quindi una selezione delle migliori e/o più recenti disponibili in Italia.

NEW GIRL

New Girl non è una serie esattamente “new”. Anzi, a dirla tutta è terminata nel 2018, ma solo a luglio 2020 Netflix si è arricchito della settima e ultima stagione composta tra l’altro di soli otto episodi. Se comunque per qualche motivo non la conosceste, si tratta di una serie che vede protagonista Zooey Deschanel nel ruolo di Jess, una ragazza che, dopo essere andata a vivere assieme a tre ragazzi, finisce per sconvolgerne le vite coi suoi bizzarri modi di fare. Si tratta ovviamente di una commedia molto leggera e divertente. Avete quindi ben sette stagioni da recuperare!

24

Il celebre 24 sbarca su Netflix. Ci sono ben nove stagioni ad attendervi, con una vera valanga di episodi. Una serie storica che deve il suo nome alla particolarità che la caratterizza. Ogni stagione infatti racconta 24 ore della vita di Jack Bauer, un agente speciale che ha il compito di sventare attacchi terroristici. Ha fatto la storia del genere televisivo, e ora potete binge-watcharla!

MODERN FAMILY

In passato era già stato disponibile in catalogo ma ora è tornato in tutto il suo splendore. Una delle sit-com più divertenti degli ultimi anni incentrata appunto su una famiglia “moderna” e su tutte le sue avventure/disavventure. La nona stagione debutta in catalogo martedì 9 giugno. Avete un bel po’ di episodi da godervi! A brevissimo poi dovrebbe arrivare anche la decima stagione, mentre l’ultima arriverà nel 2021.

BORIS

Una delle più celebri serie TV comiche italiane che, per qualche strano motivo, continua ad apparire e a sparire dai servizi di streaming on demand. Sta di fatto che le tre stagioni sono tornate disponibili su Netflix, un’ottima occasione per una prima visione o per un bel rewatch “a ***** di cane”! In Boris tutto ruota attorno alla produzione della fiction televisiva Gli occhi del cuore. Solo che le dinamiche del piccolo schermo sono diverse da quelle che sospetteremmo, con attori che si atteggiano a grandi star anche se recitano da cani, registi stufi marci che lavorano male consapevolmente, cocainomani, scontrosi capi elettricisti e così via.

SKAM ITALIA

SKAM non è una serie che nasce in Italia. Ha origine in Norvegia ed è un contenuto a puntate pensato per un pubblico teen. Non per questo dovreste banalizzarla. I personaggi che la caratterizzano sono scritti in modo molto particolare e reale, per quanto possibile, in modo appunto da ricalcare quanto più possibile il profilo degli adolescenti di oggi. In breve tempo è diventata un vero e proprio fenomeno, tanto da meritarsi varie altre versioni in nazioni diverse da quella di origine, tra cui l’Italia. La quarta stagione di SKAM Italia debutta su Netflix (insieme alle altre) e tratta un tema estremamente attuale: la multi-culturalità della generazione corrente di adolescenti italiani. Anche le altre serie non sono da sottovalutare!

COMMUNITY

In un periodo del genere qualche risata non ci sta affatto male. Il 1 aprile è arrivata in catalogo la serie completa Community, una commedia composta da classici episodi brevi (intorno ai 20 minuti ciascuno) incentrato su un gruppo di studio alquanto particolare. Un avvocato a cui viene sospesa la licenza torna al college per ottenere l’abilitazione vera e propria. Nel tentativo di provarci con una studentessa, mette su un gruppo di studio che alla fine accoglie diversi membri. Il gruppo piano piano diverrà sempre più affiatato, anche se non mancheranno conflitti interni innescati dalle differenze tra i personaggi che lo costituiscono.

↑ TORNA IN CIMA ↑

Film originali da vedere su Netflix

Anche in questo caso occorre fare distinzione tra i film prodotti direttamente da Netflix e tutti gli altri.

THE OLD GUARD

Arriva in catalogo il 10 luglio, ve lo proponiamo prima giusto per scaldarvi un po’. Charlize Theron continua con la sua vena action (dopo Mad Max Fury Road e Atomic Blonde) calandosi stavolta nei panni di una guerriera immortale che protegge l’umanità da secoli. La stessa umanità però si accorge dei poteri suoi e della sua congrega, iniziando una caccia spietata per scoprire il loro segreto.

SOTTO IL SOLE DI RICCIONE

Sì, è un film italiano. Sì, è un film di Enrico Vanzina. Sì, è il classico film italiano sull’estate, sui rapporti tra ragazzi, sugli adulti che non capiscono le dinamiche dei giovani. E allora perché ve lo proponiamo? Perché se dopo tanti anni Vanzina continua a realizzare film è perché hanno una loro audience. E il fatto che Netflix li produca non è da sottovalutare. Dategli una chance solo se avete già affrontato in passato produzioni del genere.

EUROVISION – LA STORIA DEI FIRE SAGA

Se siete in cerca di una commedia leggera e spassosa Netflix ha sempre qualche nuovo colpo in canna. Rachel McAdams affianca niente meno che Will Ferrell in una storia incentrata su due cantanti di provincia che cercano di arrivare all’ambito Eurovision Song Contest. Il loro duo si chiama Fire Saga e Netflix per l’occasione ha persino realizzato un video musicale. Una roba folle che ci piace proprio per la sua follia!

NESSUNO SA CHE IO SONO QUI

Una produzione cilena alquanto particolare. Il protagonista è interpretato da Jorge García, che probabilmente ricorderete per la sua interpretazione di Hugo nella serie televisiva Lost. L’attore interpreta un ex-cantante che ha avuto un enorme successo da bambino. Traumatizzato dalle proprie esperienze si rifugia con il padre su un’isola, portando avanti una vita da fattore. Una donna, a un certo punto, si inserisce nella sua vita, e il suo passato torna a tormentarlo.

THE LAST DAYS OF AMERICAN CRIME

Un bel thriller di ben due ore e mezzo che ha fatto il suo debutto in catalogo proprio a giugno. Un rapinatore si unisce ad un piano per un ultimo furto, il colpo della vita. Questo prima che il governo degli Stati Uniti attivi un segnale in grado di alterare la mente dei cittadini mettendo fine al crimine. Sì, si sfocia quindi nella fantascienza. Il film è ispirato ad una graphic novel.

DA 5 BLOODS

L’ultima fatica di Spike Lee arriva in esclusiva su Netflix. Quattro veterani afroamericani, decenni dopo la fine della guerra, tornano in Vietnam per trovare i resti del loro caposquadra. C’è di più: il quartetto è anche a caccia di un tesoro sepolto. Prendetevi un po’ di tempo libera, dura due ore e mezzo!

LA MISSY SBAGLIATA

Una commedia per una serata tranquilla all’insegna delle risate, se vi piace il genere ovviamente. Tim è un impiegato di successo alla ricerca della donna dei suoi sogni. Ad un appuntamento al buio incontra Melissa, detta Missy. Tim però è impacciato e l’appuntamento si rivela un disastro. Poco tempo dopo incontra un’altra ragazza, e stavolta sembra davvero quella giusta. C’è un solo problema, si chiama anche lei Melissa. Avete più o meno capito dove vogliamo andare a parare, no? Una commedia classica insomma, che vedranno il povero Tim incastrarsi nelle situazioni più comiche e disastrose possibili.

L’ALTRA METÀ

Una commedia romantica per adolescenti che può rivelarsi anche educativa. Ellie Chu è una studentessa geniale e sempre al verde. Per guadagnare qualcosa svolge i compiti a casa degli altri studenti. A un certo punto un atleta della sua scuola le chiede aiuto per scrivere una lettera d’amore a Aster Flores, un’altra studentessa della stessa scuola. Ellie lo aiuterà, il problema è che è segretamente innamorata di Aster. Si creeranno fra i tre delle dinamiche molto particolari.

TYLER RAKE

Un nuovissimo film d’azione arrivato in catalogo il 24 aprile. “La missione di un temprato mercenario, inviato in Bangladesh per salvare il figlio rapito di un narcoboss, si trasforma in un’introspettiva lotta per la sopravvivenza”: una trama piuttosto classica, coadiuvata da un attore protagonista abbastanza calzante, Chris Hemsworth, il Thor del Marvel Cinematic Universe. Nel cast anche David Harbour, lo sceriffo Hopper di Stranger Things.

↑ TORNA IN CIMA ↑

Film da vedere su Netflix

Passiamo adesso alle produzioni non originali. Netflix ogni mese rimpingua il catalogo con una serie di pellicole più recenti o datate. C’è una discreta scelta e i film che selezioneremo non faranno certo contenti tutti! In ogni caso ogni mese realizziamo un articolo riepilogativo con le migliori novità in arrivo in catalogo, date un’occhiata anche a quelli.

OVERLORD

Viene classificato come film horror, ma non è di quelle pellicole classiche in cui un gruppo di amici poco furbi fugge dal classico mostro o omicida scendendo puntualmente a vedere cosa succede in cantina. Siamo nel bel mezzo del D-Day e un gruppo di militari americani viene paracadutato su un villaggio francese in cui i nazisti stanno portando avanti delle sperimentazioni ben poco… ortodosse.

CUBE

Un film dell’oramai lontano 1997 che però in molti potrebbero ricordarsi! Sei persone si trovano imprigionate in un mortale labirinto di cubi concatenati, senza un’apparente via di uscita. Solo che nessuno di loro ha idea del perché si trovino lì e di chi e come li abbia scelti. Peccato solo non ci siano i seguiti su Netflix!

NOW YOU SEE ME

Se non lo avete mai sentito nominare dategli subito una chance. Non solo per il cast a dir poco eccellente (Mark Ruffalo, Woody Harrelson, Jessie Eisenberg, Michael Caine, Morgan Freeman) ma per tutta la trama intricata degna di The Prestige. I quattro attori della foto sottostante formano un gruppo di astuti illusionisti che si specializza nel derubare le banche per distribuire i soldi al proprio pubblico.

I FILM DI AGOSTO

Oramai sta diventando una tradizione: il primo giorno del mese arrivano in catalogo tanti film non originali. Ecco l’elenco di quelli che debuttano in catalogo il 1 agosto:

MONEYBALL

È nella top ten dei più visti in Italia questa settimana, complice probabilmente il cast di rilievo che annovera il compianto Philip Seymour Hoffman, Jonah Hill e Brad Pitt. Il film è basato sulla vera storia di un ex atleta divenuto direttore di una squadra di baseball. Nulla di particolare, se non fosse che sfrutta metodi molto particolari per accaparrarsi i giocatori migliori sul mercato.

DUNKIRK

Il 15 giugno arriva in catalogo il penultimo film di Christopher Nolan, Dunkirk, ispirato all’evacuazione di Dunkirk dell’esercito Britannico ordinata da Churchill in uno dei momenti più bui dell’Europa della Seconda Guerra Mondiale. Nel maggio del 1940 persino i civili furono coinvolti per far fuggire buona parte dell’esercito inglese bloccato a Dunkerque presso il confine tra Francia e Belgio. Un’ottima occasione per recuperare quello che potremmo definire un vero e proprio kolossal.

ZOOLANDER

Derek Zoolander è una vera leggenda! Probabilmente è uno dei film più stupidi (in senso buono) mai realizzati, ma è proprio per questo che merita un bel rewatch, preferibilmente di gruppo. Ma non nei pressi di un distributore di benzina. E preferibilmente non in un edificio a grandezza formica. Se avete capito i riferimenti siete nel posto giusto e vi tocca davvero riguardarlo. E voi siete #TeamBlueSteel o #TeamMagnum?

SCOTT PILGRIM VS. THE WORLD

Continuiamo sull’onda dei film nonsense con un’altra visione obbligatoria, Scott Pilgrim vs. The World, ispirata alla serie a fumetti canadese scritta e disegnata da Bryan Lee O’Malley conosciuta semplicemente con il nome Scott Pilgrim. Scott, nel film, si innamora di Ramona, ma per poter uscire con lei dovrà prima sconfiggere i suoi temibili Sette Malvagi Ex. Una continua escalation di scene di azione ben lontane dalla realtà che probabilmente raggiunge il suo apice con l’arrivo della polizia vegana.

DRAMMI PREMIATI

Netflix propone una selezione di così detti “Drammi premiati”, film drammatici di vario tipo che hanno ricevuto premi cinematografici. Tra questi figurano ad esempio il film con il voto più alto di sempre su IMDb (Le Ali della Libertà), classici come Via col vento, Forest Gump, Blade Runner e tanti altri.

↑ TORNA IN CIMA ↑

Documentari e Reality da vedere su Netflix

La selezioni di documentari da godersi su Netflix aumenta di mese in mese. Solo in quello di luglio ne sono arrivati un sacco (ne trovate alcuni cercando la keyword NOVA). Ecco una selezione dei migliori che potete recuperare sul catalogo italiano.

HOME GAME

Una docuserie originale Netflix che vi porta a spasso per il mondo alla scoperta di sport unici e pericolosi, “retaggio delle tradizioni di tutto il mondo con un occhio alle comunità e alle culture in cui prosperano”. La serie inizia alla grande con una puntata dedicata al Calcio Storico fiorentino, un mix di rugby e arti marziali che risale a diversi secoli fa.

IL BUSINESS DEGLI STUPEFACENTI (NEW!)

Una ex analista della CIA ci porta con sé durante un’indagine relativa all’economia di sei diverse sostanze stupefacenti. Ogni puntata, della durata di circa 40 minuti circa, è incentrata su una diversa sostanza, facendoci scoprire le origini, gli effetti e l’impatto sul business della droga e sulle popolazioni locali.

UNSOLVED MYSTERIES

Si tratta di una sorta di reboot della serie originale prodotta direttamente da Netflix. In ogni caso, come suggerisce lo stesso titolo, si tratta di una prima ondata di episodi dedicati a casi di misteriose sparizioni, omicidi scioccanti e, dulcis in fundo, anche incontri paranormali. Ci vorrebbero Mulder e Scully (che nel frattempo stanno sbarcando su Prime Video)!

CRAZY DELICIOUS

Un reality che ha dell’inverosimile. Il tema trattato è il cibo eh… beh, non è il cibo a cui siamo abituati, e non stiamo parlando di insetti o altre cose “disgustose”. In Crazy Delicious il cibo non è quello che sembra. In questa competizione alcuni chef dilettanti cercheranno di sedurre guru della cucina proponendo cose prive di senso, come roastbeef che una volta tagliati sono in realtà angurie o frutti che in realtà nascondono pietanze salate o elaborati dolci.

FLOOR IS LAVA

Vi ricordate il gioco che facevamo da bambini, quando immaginavamo che al posto del pavimento ci fosse la lava e dovessimo evitarla a tutti i costi? Beh, qualcuno ci ha creato un reality. Le squadre si sfideranno in stanze allagate da lava (finta) saltando da una sedia all’altra, aggrappandosi a tende, dondolandosi dai lampadari e così via. Ottimo per farsi due risate mentre la gente si fa del male fisico improponibile.

QUEER EYE

Avete mai sentito parlare de I Fantastici 5? Si trattava della versione italiana del reality americano Queer Eye for the Straight Guy (la cui traduzione letterale è più o meno “Punto di vista omosessuale per il ragazzo etero”). Negli ultimi anni Netflix ha contribuito a produrre una nuova versione di questo reality, anche se il concetto rimane lo stesso. Un gruppo di cinque ragazzi, ognuno esperto in un diverso settore (moda, arredamento, comportamento, look, cucina), ha il compito di trasformare un uomo o una donna dai gusti “un po’ superati”, di modernizzarli e di aiutarli a trovare il loro posto nel mondo. Non pensate si tratti di un programma così banale: si ride tanto, ma spesso saprà anche commuovervi. Nei primi giorni di luglio è arrivata la quinta ed inedita stagione.

STORIA CONTEMPORANEA IN PILLOLE

Ai nostri tempi un grosso problema dello studio della storia al liceo era che la parte della storia contemporanea veniva sempre un po’ ignorata, saltata o affrontata in modo frettoloso. C’è comunque modo di recuperare! Venerdì 22 maggio arriva in catalogo una docu-serie in otto lezioni relative proprio alla storia contemporanea, arricchita da infografiche e immagini di archivio relative a rivelazioni scientifiche, movimenti sociali e scoperte rivoluzionarie.

↑ TORNA IN CIMA ↑

Anime da vedere su Netflix

Netflix ha nel suo catalogo diverse serie anime (e qualche film), forse non tante quante vorremmo ma abbastanza da intrattenerci per diverso tempo. Qui di seguito trovate una selezione aggiornata mese per mese.

JAPAN SINKS 2020

Una serie anime esclusiva Netflix che cerca di portare in scena un classico script da disaster movie. Una serie di terremoti devasta completamente il Giappone. L’anime segue una famiglia e il suo estenuante viaggio per la sopravvivenza attraverso l’arcipelago che sta letteralmente sprofondando. La storia è tratta da un romanzo.

BNA – Brand New Animal

Una serie anime arrivata da qualche giorno in catalogo. È realizzata dallo studio Trigger, che forse conoscete per Little Witch Academy o Kill la Kill. Nel mondo di BNA la popolazione è composta da umani e uomini bestia. Le due fazioni, chissà perché, sono in lotta fra loro praticamente da sempre. La protagonista è una ragazza tanuki (procione), il cui intento è quello di raggiungere una sorta di paradiso in terra degli uomini bestia chiamato Anima City. C’è una particolarità che però la contraddistingue: una volta lei era umana.

5 CM AL SECONDO

Non è esattamente una novità ma si trova non da molto sul catalogo di Netflix. Non è una serie, si tratta di un lungometraggio particolarmente emozionate. Se avete visto Your Name dovreste già essere preparati psicologicamente al genere di storia. I disegni e le animazioni sono fantastiche, ma la storia colpisce dritto al cuore. Il titolo fa riferimento ai due protagonisti, due inseparabili bambini di quarta elementare, che si perdono di vista dopo che le famiglie si trasferiscono altrove. Cresceranno quindi separati, ma si ricorderanno ancora del loro rapporto?

INUYASHA

La celebre serie anime che guardavamo anni fa su MTV (nostalgia canaglia) è disponibile sul catalogo italiano di Netflix. Ci sono per il momento 54 episodi. La reinseriamo in lista perché dal 1° luglio arrivano finalmente “nuove” stagioni. C’è infatti chi si lamentava dell’assenza di tantissimi episodi e Netflix a quanto pare potrebbe aver ascoltato tali lamentele. Mancano ancora un po’ di settimane, ma nel frattempo potete approfittare per recuperare i vecchi episodi.

DOROHEDORO

Cayman ha perso la sua memoria, ma non è l’unico problema con cui ha a che fare: uno stregone ha trasformato la sua testa in quella di un rettile. Con l’aiuto di Nikaido darà la caccia a tutti gli stregoni nel tentativo di uccidere quello che lo ha sfigurato. Sul suo percorso incontrerà personaggi alquanto… peculiari!

L’ATTACCO DEI GIGANTI

La serie di per sé non è certo una novità, ma proprio durante gli ultimi giorni di maggio sta per arrivare in catalogo la seconda parte della terza stagione. Ad essere precisi su Netflix sono presenti in totale 49 episodi (la terza stagione, come elencata sul servizio, va dall’episodio 38 al 49) più quelli in arrivo dal 31 maggio. Se non vi siete mai approcciati perché troppo mainstream… beh, vi sbagliate di grosso. È cruda, violenta, ma comunque unica nel suo genere.

NO GAME NO LIFE

Una serie anime in 12 episodi incentrata su una coppia di inseparabili fratelli che condividono tutto nella vita reale quanto in quella videoludica. Insieme sono letteralmente imbattibili. A un certo punto però vengono trasportati in una realtà incentrata unicamente sui videogiochi, Disboard. I due diventeranno l’ultima speranza per la razza umana.

↑ TORNA IN CIMA ↑

  • Pocce90

    3/4 delle cose scritte qui c’erano già da tempo su netflix

    • Ogni settimana lo aggiorneremo, non proponiamo per forza roba nuova se non è decente.

  • se potete specificare se sono tradotti o solo in lingua originale… ad esempio il documentario su bill gates è sottotitolato il che perde importanza per me.. netflix ultimamente sta doppiando poco e male.. i documentari non si stanno sforzando piu nemmeno di doppiarli.. grazie mille…

    • konami7

      Ehm m l’ho appena visto … In italiano 🙃

  • leonida73

    El Camino non è quello che vi aspettate

  • Lorenzo Cot

    panama papers è quella cosa che non è un documentario, non è una commedia, che guardi pensando che prima o poi succederà qualcosa ma in realtà non ha una vera trama ma si limita a raccontare lo scandola con forse troppa leggerezza

  • dan97

    E comunque solo per completezza, 6 underground é stato girato in parte anche a Taranto. Purtroppo peró nessuno la menziona mai

    • red wolf

      è talmente brutto e fatto male che forse è meglio così…

    • Imartinis

      Nelle scene di parkour a Firenze il ragazzo salta da un tetto di Firenze e arriva su uno di Siena come se fossero la stessa cosa, tutto durante lo stesso inseguimento. Da quel momento ogni cosa di quel film è spazzatura

      • ivano

        Secondo me è un bellissimo passatempo. E’ un film divertente, la cui “trama” è solo funzionale alle scene d’azione iniziali e finali. Se lo si considera come tale, a me è piaciuto.

  • Approfittato per vedere The Good Place. Carino 🙂

  • emanuela

    Mancano le K-drama (viste da milioni di persone) cito solo le più recenti: My first first love, Love alarm!
    Le serie australiane o danesi che hanno avuto buonissimi riscontri: The let down, Rita, Sister.
    C’è molto di più da esplorare: dalla vecchia serie inglese Top boy Summerhouse (la cui terza serie è stata finanziata da Drake ed uscita nel 2019), alle nuova collaborazione UK/Giappone come Giri/Haji !!
    Non mancano interessanti contest a tema secondo i gusti: Project Runway (nuovi stilisti) o altri contest sul design.
    Chef tablet: serie documentario sulla vita e professione di cuochi straordinari di ogni parte del mondo; The final table: gara tra cuochi stellati giudicati da cuochi pluristellati e critici mondiali (inutile dire la metavigliosità delle riprese).

    • Grazie per i consigli! Qualcosa possiamo già proporlo la settimana prossima 🙂

    • Per il momento ho aggiunto Top Boy e Chef’s Table, grazie ancora per i consigli 😉

  • 𝓛𝓪𝓾𝓻𝓪 🌸🇮🇹🌸

    Manca “Anne with an E – Chiamatemi Anna”. Una serie ispirata al romando di Anna dai capelli rossi. Bellissima e ben fatta. Arriva dritto al cuore. La consiglio a tutti https://uploads.disquscdn.com/images/225ecf34d22f8a5d2f8c022ca325f94fa42ab5496894bcf85183448319c939ef.jpg

    • emanuela

      fatta benissimo!