Crunchyroll ingloba Funimation: sempre più anime, ma a che prezzo?

Crunchyroll ingloba Funimation: sempre più anime, ma a che prezzo?
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

I maggiori sercivizi di streaming di anime, Crunchyroll e Funimation, saranno unificati in un unico abbonamento. La situazione era già nell'aria dopo l'acquisizione dello scorso anno di Crunchyroll da parte di Sony, che possiedeva già la suddetta Funimation, e ora è ufficiale.

La situazione sembra poco conveniente per gli attuali utenti di Funimation, che riceveranno un abbonamento di prova gratuito di 60 giorni a Crunchyroll, ma poi dovranno pagare un prezzo più alto, che passerà dagli attuali 5.99 ai 9.99 dollari al mese dell'abbonamento di Crunchyroll.

Gli attuali abbonati a Crunchyroll, invece, avranno ora accesso a contenuti in simulcast che in precedenza erano disponibili solo su Funimation e Wakanim, nonché all'80% di Funimation e alle "serie più popolari" di Wakanim. Non è tutt'ora chiaro se Crunchyroll ospiterà l'intera libreria di Funimation, mentre per quanto riguarda Funimation, non trasmetterà più in streaming nessuna nuova serie di anime a partire da questa primavera, ma continuerà ad aggiungere nuovi episodi di serie in corso. Qui il sito delle FAQ di Crunchyroll.

Per quanto riguarda l'Italia, la notizia dovrebbe essere positiva per gli utenti Crunchyroll, in quanto il contenuto di Funimation non era disponibile nel nostro paese e ora dovrebbe essere incluso anche nel catalogo disponibile da noi, sempre con un occhio alle tariffe (che partono da 4.99 euro al mese), nella speranza non vengano ritoccate. 

Via: The Verge
Fonte: Crunchyroll
Mostra i commenti