DAZN potrebbe prendersi tutta la Serie A: la svolta nel settore Pay TV

DAZN potrebbe prendersi tutta la Serie A: la svolta nel settore Pay TV
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Siamo ormai arrivati ai momenti decisivi per quanto riguarda il responso della Lega di Serie A in merito all'assegnazione dei diritti televisivi per le partite di Serie A di calcio. E una grossa novità è in agguato.

DAZN, la nota piattaforma di streaming che negli ultimi anni si è tuffata anche nel calcio Pay TV, ha fatto un'offerta alla Lega per assicurarsi l'esclusiva di tutte le partite di Serie A. Si tratta di 840 partite, tramite un'offerta che sembra essere in vantaggio rispetto a quella fatta da Sky.

Se la Lega dovesse pronunciarsi a favore, DAZN potrebbe trasmettere tutte le partite di Serie A, con 114 di esse in co-esclusiva su Sky.

Tale scenario rappresenterebbe anche il completamento della rivoluzione avvenuta nel settore del calcio in Pay TV. In tal modo infatti gli utenti si affideranno alla piattaforma di streaming per vedere tutta la Serie A, abbandonando o quasi la modalità via cavo che per decenni ha caratterizzato il settore.

È bene precisare che nessuna decisione è stata ancora presa, la Lega di Serie A potrebbe anche esprimersi non a favore dell'offerta di DAZN e rimettere i diritti all'asta.

Torneremo ad aggiornarvi una volta che avremo il responso ufficiale.

Commenta