Deezer Premium ora supporta la riproduzione tramite Google Home anche in Italia (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Deezer è un servizio di streaming musicale, rivale dei più noti Spotify ed Apple Music, di cui vi abbiamo parlato spesso nel recente passato a causa dei suoi costanti tentativi di aumentare il proprio bacino di utenti tramite funzionalità innovative e supporto ad app su pressoché ogni piattaforma software attualmente disponibile. E ora torniamo a parlarvene per un altro tassello importante per la sua diffusione.

Dopo aver debuttato nell’agosto scorso in Francia e Germania ed essersi espanso nel Regno Unito nel mese di aprile, il supporto di Deezer Premium a Google Home arriva ufficialmente anche in altri quattro paesi. E, udite udite, insieme a Stati Uniti, Canada ed Australia, c’è nientemeno che l’Italia!

LEGGI ANCHE: Svolta smart per BTicino: ecco la serie Living Now

Con lo sbarco ufficiale di Google Home nel nostro paese, gli smart speaker di Big G stanno popolando sempre di più le abitazioni degli italiani – a proposito, Home e Home Mini attualmente sono in offerta – e Deezer Premium va ad arricchire ulteriormente le loro potenzialità fornendo un servizio di streaming apprezzato dagli appassionati.

Vi sarete accorti però che abbiamo specificato più volte Premium, perché per utilizzare Deezer su Google Home è necessaria la sottoscrizione dell’abbonamento Premium – 9,99€ al mese, con i primi 30 giorni gratis per i nuovi utenti – mentre chi utilizza il piano base gratuito non potrà giovare della novità.

Via: Android PoliceFonte: Deezer