Disney+ ride mentre Netflix piange: boom di abbonati

Disney+ ride mentre Netflix piange: boom di abbonati
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Il mercato dello streaming multimediale sta attraversando un periodo singolare, in cui il dominio e la crescita di Netflix sembrano fermarsi. Disney+ invece ha molti motivi per continuare a sorridere.

Trova streaming

Stando a quanto riferito dalla CNBC, Disney+ ha chiuso l'ultimo trimestre con 137,7 milioni di abbonati alla sua piattaforma, superando anche le previsioni degli analisiti che stimavano una soglia di 135 milioni di abbonati alla chiusura del trimestre. Disney+ avrebbe quindi guadagnato quasi 8 milioni di abbonati nel secondo trimestre.

Il CEO Disney Bob Chapek ha sottolineato la positività dei numeri fatti registrare dalla piattaforma, riferendo che Disney+ gioca in un campionato a parte. Chapek voleva forse anche alludere al momento non positivo che sta passando Netflix, la piattaforma che ha fatto sapere di aver perso 200.000 abbonati nell'ultimo trimestre e che secondo gli analisti potrebbe arrivare a perderne altri 2 milioni nel prossimo.

Disney+ è invece in salute e, se consideriamo gli altri servizi di cui è proprietaria come ESPN+ e Hulu, può contare su una base abbonati che supera i 200 milioni.

Via: 9to5Mac
Mostra i commenti