Download dei contenuti, Apple TV e Android TV nel futuro (prossimo) di Now TV

Matteo Bottin -

Now TV ha appena lanciato una nuova campagna pubblicitaria, e nel farlo ha colto la palla al balzo e ha annunciato una serie di novità che sono in arrivo per tutti gli abbonati al servizio di streaming.

LEGGI ANCHE: La nuova app per NVIDIA Shield TV è talmente nuova che ancora non funziona

Innanzitutto si parte con la compatibilità ad altri dispositivi. Dopo il recente (piccolo) errore su NVIDIA Shield TV, Now TV arriverà anche su Apple TV, Android TV e televisori Panasonic. Si amplifica così il cerchio delle TV supportate, e si vanno ad includere anche tutti coloro che utilizzavano una Apple TV per rendere il proprio televisore smart.

Per chi invece si trova già bene con i propri dispositivi e questa prima parte non ha entusiasmato, sappiate gli sviluppatori sono al lavoro sulla funzione Download & Play che permetterà agli abbonati di scaricare i contenuti e poi rivederli anche senza connessione ad internet.

Un passo in avanti molto interessante se si pensa che è unito con il fornito catalogo di Now TV. Aspettavate da molto queste funzionalità o preferivate si fossero focalizzati su altro?

Via: Everyeye.it
  • Servizio abbastanza buono. L’unica fregatura di NowTV che è considerano il Chromecast come dispositivo a sé. Per esempio installando l’app su uno smartphone e poi usare lo stesso smartphone per vedere i contenuti sul Chromecast, verranno conteggiati 2 dispositivi (e se ne possono registrare al massimo 4).

    • Giuseppe Maira

      Questo perché avvii la riproduzione PRIMA di fare il casting, devi fare il contrario: prima connetti il cellulare alla chromecast premendo l’apposita icona in alto a destra e POI avvii la riproduzione. Così facendo viene conteggiata solo la Chromecast.

      • mario ritucci

        E si ma è sbagliata come cosa non bisognerebbe contarla come dispositivo e poi comunque 4 dispositivi sono pochi potrebbero mettere un numero di dispositivi illimitati ma pagado €2,99 vede massimo 2 dispositivi alla volta a loro cosa interessa quando dispositivi registrare?

        • Appunto… Se contano anche i Chromecast, avere 4 dispositivi è molto limitativo.

        • Giuseppe Maira

          Per evitare di far diventare NOW TV troppo conveniente rispetto al satellite. Inoltre cercano di limitare coloro che condividono l’abbonamento con gli amici dimezzando i costi.

      • Sì Giuseppe, lo so, ma se io voglio usare anche lo smartphone? Se per esempio a casa ho tre Chromecast, non è corretto conteggiarli tutti come dispositivi, perché da soli non funzionano, ma hanno sempre bisogno del mio smartphone.

    • Earendil

      Infatti! Dal mio punto di vista dovrebbe essere considerato come dispositivo registrato solo lo Smartphone dove è installata l’APP e non la Chromecast

      • Esatto, quello che ho pensato anch’io. L’assistenza dice che sul sito il Chromecast è tra i dispositivi supportati e quindi viene conteggiato come “dispositivo a sé” (???). Dazn non mi conta il Chromecast come dispositivo aggiuntivo.

        Off-topic: Dazn funziona anche su smartphone con root, NowTV no.

  • Danilo Mastrostefano

    Ma con la chiavetta di Now tv non è piu semplice? Hai lo smartphone libero e tutto gira decisamente meglio.

    • Se è in risposta al mio commento: sì, ma avendo uno smartphone speravo di usarlo fuori casa anche anche con i Chromecast degli amici, senza dovermi portare sempre dietro il mio di Chromecast o la NowTV stick.