Sì, la seconda stagione di Emily in Paris su Netflix è brandizzata Samsung

Casomai aveste il dubbio...
Sì, la seconda stagione di Emily in Paris su Netflix è brandizzata Samsung
Nicola Ligas
Nicola Ligas

Sei lì che guardi il tuo show preferito, e piano piano inizi a notare un pattern, una ripetizione, una presenza riconoscibile che esula dalla puntata in sé: un brand reale, un prodotto, un servizio, visto più e più volte. Se stai guardando Apple TV+ e ci sono MacBook ed iPhone ovunque di certo non ti stupisci, ma se è uno show su Netflix ecco che il dubbio si insinua: sarà una caso, oppure no? E nel caso della seconda stagione di Emily in Paris non è un caso. (E scusate il gioco di parole.)

Samsung e Netflix hanno infatti annunciato una partnership per portare "stile iconico e tecnologia innovativa" nell'ultima stagione dello show. Alcuni esempi? Oltre ai ben riconscibili Galaxy Z Flip e Watch 3, ci sono anche un paio di TV di design, in particolare The Serif e The Sero, ma non solo. Anche in cucina c'è spazio per i device Samsung, dal frigo "portatile" Bespoke Cube al più grande Bespoke Fridge Freezer.

Quindi no, non è un caso se ci sono tanti prodotti Samsung in Emily in Paris season 2, ma del resto quale altre azienda, apparte Samsung, avrebbe potuto coprire tanti scenari diversi?

Mostra i commenti