Formula 1: Drive to Survive avrà un seguito: Netflix annuncia la seconda stagione, in arrivo nel 2020!

Edoardo Carlo Ceretti Sarà incentrata sul campionato del mondo di Formula 1 2019, attualmente in corso di svolgimento.

Formula 1: Drive to Survive è un documentario prodotto da Netflix che ha ripercorso la stagione 2018 del campionato mondiale di Formula 1, seguendo nel dettaglio l’esperienza di scuderie e piloti e svelando una serie di dietro alle quinte del tutto inedite, che hanno fatto appassionare anche chi la Formula 1 non la segue abitualmente. L’esperimento è riuscito così bene, che ci sarà un seguito.

Ed è Netflix stessa ad annunciarlo, tramite un comunicato ufficiale diffuso nella giornata di oggi. La nuova stagione di Formula 1: Drive to Survive sarà incentrata sul campionato del mondo di Formula 1 2019, in corso di svolgimento fino al prossimo mese di novembre, e continuerà a regalare uno sguardo unico sul Circus, per mezzo di 9 episodi inediti.

LEGGI ANCHE: Le migliori novità Netflix di agosto 2019

La novità della prossima stagione di Formula 1: Drive to Survive – prevista per i primi mesi del 2020 – sarà che tutte e 10 le scuderie che partecipano alla stagione 2019 di F1 apriranno le porte dei box a Netflix, comprese le stanze più segrete dove mai abbiamo avuto la possibilità di accedere, in cui si fa la storia di questo sport.

Per il momento, la stagione 2019 è contrassegnata dal dominio Mercedes firmato Lewis Hamilton, ma di gare in calendario ce ne sono ancora moltissime, dunque la speranza di un finale di stagione più agguerrito sono ancora vive. In ogni caso però, il documentario di Netflix saprà mantenerci incollati agli schermi così com’è avvenuto nel corso della prima stagione. Chi è che non vede l’ora come noi di gustarsi la seconda?

FORMULA 1: DRIVE TO SURVIVE

in arrivo nel 2020

Netflix annuncia la seconda stagione di Formula 1: Drive to Survive, che sarà disponibile con 9 nuovi episodi in tutti i Paesi in cui il servizio è attivo nel 2020.

La grande novità di questa nuova stagione è la partecipazione di tutti e dieci i team, compresi Mercedes e Ferrari, pronti a sfidarsi per la vittoria nella gara automobilistica più importante del mondo.

La serie seguirà i team in ogni gara del calendario 2019 di Formula 1, partendo dall’Australia, per poi toccare varie località del mondo, dall’Ungheria a Singapore, dal Brasile al Messico, fino ad arrivare al gran finale ad Abu Dhabi.

Sono solo venti i piloti che possono gareggiare nello sport più veloce al mondo e la pressione è già alle stelle, anche perché l’età media dei piloti è la più bassa di sempre. Con numerosi contratti in scadenza a fine anno, i piloti sono ancor più agguerriti, garantendo così una stagione più che mai esplosiva.

La serie continuerà a raccontare il dietro le quinte della Formula 1, seguendo piloti, direttori e proprietari dei team nelle singole gare, garantendo così un punto di vista unico e non edulcorato sulla vita dentro e fuori dalla pista, oltre che sulle tensioni e sul fascino di questo sport.

I produttori esecutivi della serie sono il Premio Oscar James Gay Rees (Senna) e Paul Martin per Box to Box Films.