Game of Thrones sequel su Jon Snow in sviluppo: Kit Harington non muore proprio mai!

Game of Thrones sequel su Jon Snow in sviluppo: Kit Harington non muore proprio mai!
Nicola Ligas
Nicola Ligas

Game of Thrones avrà un sequel incentrato sul personaggio di Jon Snow, che ha reso celebre in tutto il mondo l'attore Kit Harington. A riportarlo in esclusiva è un'indiscrezione di The Hollywood Reporter. La nuova serie sarebbe ancora nelle fasi iniziali di sviluppo, ed al momento non sono noti ulteriori dettagli su cast, trama e sviluppo. La produzione è sempre a cura di HBO, pertanto possiamo aspettarci la stessa distribuzione avuta da Game of Thrones, quando il sequel sarà finalmente pronto.

Game of Thrones e Jon Snow: un binomio (quasi) inscindibile

Dopo il finale dell'ottava stagione di Game of Thrones, che tanto aveva dilaniato i fan, Kit Harington si è fatto vedere nel Marvel Cinematic Universe, nel non troppo fortunato Eternals, ed è stato anche guest star nella reunion di Friends.

Come i fan più affezionati di Jon Snow sapranno, Kit è anche sposato con la sua Ygritte, ovvero l'attrice Rose Leslie, dalla quale ha avuto un figlio lo scorso anno.

Sia chiaro però che il sequel di Game of Thrones con Jon Snow, per quanto possa facilmente rappresentare lo show più atteso dai fan della serie, non è il solo progetto HBO legato al mondo fantasy creato da George R.R. Martin. Incluso quest'ultimo, sono infatti almeno 7 in totale i progetti legati al trono di spade attualmente in lavorazione:

  • House of the Dragon, il prequel della serie, che è atteso al debutto il prossimo 22 agosto su Sky e Now
  • Dragon, che racconta della guerra intestina all'interno di Casa Targaryen, ed è ambientato circa 200 anni prima degli eventi narrati in GoT
  • 10.000 Ships, un prequel incentrato sulla principessa Nymeria, il cui nome ricorderete da GoT, perché fu lei che guidò i Rhoynar a Dorne circa mille anni prime degli eventi della serie
  • 9 Voyages, che seguirà i viaggi per mare di Corlys Velaryon a bordo della Sea Snake 
  • Dunk and Egg, adattamento dell'omonimo Tales of Dunk and Egg, che racconta le avventure di Ser Duncan the Tall (Dunk) e del giovane Aegon V Targaryen (Egg), 90 anni prima degli eventi delle Cronache del ghiaccio e del fuoco
  • The Golden Empire, una serie animata ambientata nella terra di Yi Ti, che non a caso ricorda la Cina

Game of Thrones sequel con Jon Snow: il possibile cast

Il finale di Game of Thrones è stato piuttosto aperto, con molti dei personaggi principali, non solo Jon Snow, sopravvissuti alla carneficina consumatasi nel corso delle sue otto stagioni.

Logico quindi pensare che, nel caso di un sequel, potrebbero essere altri i volti noti che vedremo sullo schermo. Senza quindi alcuna pretesa di fondamento, vediamo rapidamente chi potrebbe tornare in scena al fianco di Kit Harington:

  • Arya Stark (Maisie Williams), in viaggio verso le terre ad ovest di Westeros
  • Sansa Stark (Sophie Turner), neo regina del nord
  • Brienne di Tarth (Gwendoline Christie) occupata, assieme ai successivi, nella ricostruzione di Approdo del Re e di Westeros in generale
  • Bran Stark (Isaac Hempstead-Wright)
  • Tyrion Lannister (Peter Dinklage)
  • Ser Davos (Liam Cunningham)
  • Samwell Tarly (John Bradley)

Jon Snow, lo ricordiamo, si era recato con il popolo libero ovvero i Bruti, al di là della barriera, dove l'inverno stava finalmente finendo. Non sarà facile quindi far reincontrare tutti, visto quanto sono dispersi, ma del resto anche in Game of Thrones venivano seguite le vicende di personaggi agli antipodi del mondo, pertanto non sarà certo questo il problema.

In ultima battuta chiariamo solo che né HBO né Kit Harington hanno in alcun modo confermato la vicenda, e potrebbe passare davvero molto tempo prima che l'attore vesta nuovamente i panni che l'hanno reso celebre; ma del resto si sa: Jon Snow è duro a morire!

Mostra i commenti