I Google Home ora supportano pienamente Deezer e Pandora Premium

Matteo Bottin

Una delle comodità maggiori di possedere un Google Home (che sia Mini, “standard” o Max) è la possibilità di avviare comandi con il solo ausilio della voce. Se ne possedete uno e siete utenti Deezer o Pandora Premium sarete felici di sapere che ora è attivo il supporto completo per questi dispositivi!

Per rendere attiva la funzionalità vi basterà collegare il vostro account Pandora o Deezer direttamente nell’app Google Home. Successivamente potrete semplicemente chiedere al vostro Google Home di riprodurre i vostri brani preferiti, specificandone il servizio (“Hey Google, riproduci **titolo della canzone** su Deezer”).

Dal comunicato ufficiale di Google, esattamente come indicato da Deezer a luglio pare che si debba essere abbonati al servizio HiFi o Premium di Deezer per poterlo utilizzare su Google Home (se qualcuno di voi con il piano free dovesse riuscire a riprodurre brani su Google Home ce lo faccia sapere nei commenti).

LEGGI ANCHE: Google Home da ora vi permette di comunicare a voce con Banca Sella e controllare i vostri conti

Nel caso doveste decidere di viaggiare, sappiate che la compatibilità per Deezer per gli abbonati HiFi e Premium è limitata agli Stati Uniti, Canada, Italia, Australia, Regno Unito, Francia e Germania. Infine, per i possessori di Google Home potrebbe essere disponibile un periodo di prova di 90 giorni di Deezer Premium: date un’occhiata all’app Google Home su Android per vedere se ne avete diritto.

Fonte: Blog Google
  • berserksgangr

    Ah ecco perché fino ad ora non funzionava riproducendo da Spotify nonostante fosse impostato Deezer come principale… perché il supporto non era completo