Iniziate le riprese della seconda stagione di The Witcher, ecco tutti i dettagli

Federica Papagni

Come ci era stato preannunciato, per poter rivedere il nostro cacciatore di mostri preferito di nuovo in azione e, soprattutto, per scoprire come la sua avventura andrà avanti, bisognerà aspettare il 2021. Ora, però, possiamo pian piano iniziare a fare il conto alla rovescia, perché Netflix ha annunciato che le riprese della seconda stagione sono ufficialmente iniziate.

Le novità di questa nuova stagione riguardano, soprattutto, l’aggiunta di nuovi membri al cast: Yasen Atour (Young Wallander) che interpreterà Coen, Agnes Bjorn (Monster) nel ruolo di Vereena, Paul Bullion (Peaky Blinders) che interpreterà Lambert, Thue Ersted Rasmussen (Fast and Furious 9) nel ruolo di Eskel, Aisha Fabienne Ross (The Danish Girl) nel ruolo di Lydia, Mecia Simson nel ruolo di Francesca e, dulcis in fundo, proprio lui Kristofer Hivju, l’amato Tormund di Game of Thrones che interpreterà Nivellen.

LEGGI ANCHE: The Witcher sarà anche un anime

Naturalmente, non potevano essere che riconfermati gli attori che hanno contribuito al successo della prima stagione: da Henry Cavill (Geralt di Rivia) a Freya Allan (Ciri), da Anya Chalotra (Yennefer) a Joey Batey, che interpreta Jaskier, il simpatico e talentuoso bardo dalle cui corde ha preso vita quella canzone che probabilmente abbiamo canticchiato per settimane, o canticchiamo ancora (Toss A Coin To Your Witcher, tradotto Dona un soldo al tuo Witcher).

In tutto le puntate saranno sette e saranno dirette, a intervallo di due, da quattro diversi registi: Stephen Surjik, Sarah O’GormanEd Bazalgette e Geeta V. Patel.

La sceneggiatrice e produttrice esecutiva, Lauren Schmidt Hissrich, ha dichiarato di aver voluto mantenere altissimo il livello artistico in questa seconda stagione; infatti, precedentemente, aveva fatto sapere di aver voluto ritardare di un anno il lancio della nuova stagione proprio perché non voleva affrettare i tempi. Così facendo il suo team aveva a disposizione il tempo necessario per fare sapientemente il proprio lavoro, anche considerando le grandi aspettative del pubblico.

Per ora non è stata ancora comunicata una data ben precisa per l’uscita della seconda stagione, ma si suppone che avverrà nei primi mesi del 2021.