Kodi “Leia” sempre in via di perfezionamento: tantissimi fix con l’aggiornamento alla versione 18.7

Vincenzo Ronca

Arriva puntuale un nuovo aggiornamento per Kodi 18, la release ormai nota come Leia. Il nuovo update ha introdotto la solita lunga lista di bugfix software e qualche piccola novità. Andiamo a vedere insieme il changelog.

Audio

  • Fix per non resettare le impostazioni audio personalizzate (Android).
  • Fix per il supporto audio multi-canale.

Playback/Display

  • Fix per il riconoscimento automatico dei sottotitoli in Bluray
  • Fix per la riproduzione di alcuni file Bluray.
  • Miglioramento della libreria per la gestione dei plugin nel caso in cui la sorgente è rimossa.
  • Introduzione di JNI invece di NDK per MediaCodec (Android).
  • Ulteriore sviluppo della gestione in larghezza e altezza dell’immagine (Android).
  • Fix per la gestione in tempo reale dei TS stream.

Interface/Look-and-feel

  • Fix per la visualizzazione delle icone.
  • Fix per la navigazione in skinsettings (Estuary).
  • Fix per i crash nei Preferiti.
  • Introduzione di safe area insets nella Kodi GUI (iOS).
  • Miglioramenti per la gestione e visualizzazione delle finestre di dialogo.
  • Fix per la gestione degli accessi a contenuti protetti.

Music

  • Fix per la libreria che gestisce il campo “isalbumartist”.
  • Fix per la gestione dei crash con file .ISO.
  • Miglioramenti per la visualizzazione degli album.

Build System

  • Fix downloading dependencies dai mirrors (Windows).
  • Aggiornamenti delle librerie – bump gnutls (3.6.11.1) e nettle(3.5.1).

PVR

  • Fix per i problemi di visualizzazione con EPG corrotti.

Network

  • Miglioramenti nella gestione delle credenziali proxy.
  • Fix per i campi vuoti dei proxy (proxy, username, password).

Addons

  • Fix dei crash se un VFS addon non compatibile viene aggiunto.
  • Fix alla visualizzazione dei titoli.

Subtitles

  • Fix per la decodifica di specifici caratteri HTML.
  • Fix per i sottotitoli SMI (SAMI).

Profiles

  • Fix associati al cambio profilo utente.
  • Fix per il salvataggio delle impostazioni personalizzate (master lock, lock video windows, etc.).

Other/General

  • Aggiunta delle lingue “Swiss German” e “Portuguese (Brazil)”.
  • Fix per tinyxml.
  • Fix per lo stack overflow cercando file di tipo NFO in file RAR.
  • Implementazione del range checking in URIUtils::resolvePath
  • Implementazione del supporto per gli header estesi locali nei file ZIP.

Il rilascio del nuovo aggiornamento sta avvenendo in queste ore, compreso il Play Store e App Store. Entro i prossimi giorni il rollout automatico dovrebbe essere completato. Maggiori dettagli sulla nuova release li trovate alla pagina dedicata al progetto su GitHub.

Fonte: Kodi