L’applicazione desktop di Spotify permette finalmente il download degli album, ma non a tutti (foto)

Enrico Gargiulo

Spotify, il servizio numero uno al mondo per lo streaming musicale, continua a innovarsi e cambiare: dopo l’arrivo delle nuove playlist personalizzate e del “coso” per le automobili, oggi vi riportiamo un’altra gradita implementazione: l’applicazione desktop sta introducendo la possibilità di effettuare il download degli album.

Già da tempo era possibile scaricare le playlist preferite per poterle poi ascoltare non avendo una connessione ad internet attiva, ma con l’ultimo aggiornamento non dovremmo più crearne di nuove con i nostri album preferiti per poterli rendere disponibili offline.

LEGGI ANCHE: Con questa funzione di Spotify, anche i passeggeri potranno decidere cosa ascoltare

La funzione è in fase di rilascio e la sua introduzione dovrebbe esserci notificata tramite una schermata blu simile a quella che trovate in calce. Ricordiamo che questa possibilità, così come quella di scaricare playlist sono appannaggio dei soli profili Premium, mentre continua ad essere disponibile per tutti il download dei podcast.

Via: TheVerge