Le serie TV gratis sul serio: in Italia arriva Serially

Le serie TV gratis sul serio: in Italia arriva Serially
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

In un mondo in cui i contenuti in streaming e on-demand la fanno da padrone, moltissimi di noi hanno sottoscritto almeno un servizio a pagamento per vedere film e serie TV. E se vi dicessimo che in Italia è arrivato un nuovo servizio per vedere serie TV gratis legalmente?

È proprio così: in Italia arriva ufficialmente Serially, una piattaforma di streaming multimediale che ha la peculiarità di essere a costo zero. Come ci riesce? Proponendo contenuti pubblicitari. Serially è stata creata da due imprenditori italiani, Alessandro Mandelli e Massimo Vimini, i quali hanno basato la scelta del costo zero anche citando il risultato della ricerca di 2B Research, per la quale circa il 70% degli utenti è disposto a visionare spot pubblicitari per guardare serie TV in streaming a costo zero.

Serially ci fa già conoscere il suo palinsesto, per ora limitato a 13 serie TV:

  • Brassic, con Dominic West.
  • Se io fossi te, con Maria Pedraza (Elite, La Casa di Carta).
  • Him, con Fionn Whitehead (Dunkirk, Black Mirror: Bandersnatch).
  • Prima di perdere tutto, con Esther Acebo.
  • Sotto chiave, con Miguel Bernardeau di Elite.
  • Boca Norte.
  • Incastrati nella rete, con María Díaz de Nati.
  • Dorien, la serie si ispira al romanzo di Dorian Gray.
  • Wake Up.
  • Zomboat.
  • Drama.
  • Il punto freddo.
  • Cupido.

Entro la fine dell'anno dovrebbero arrivare ulteriori 10 serie TV su Serially. Nel frattempo potete già spulciare i titoli disponibili iscrivendovi alla piattaforma, che è già disponibile su desktop a questo indirizzo. Entro ottobre arriverà l'app per Android e iOS, mentre nei prossimi mesi è attesa l'app per smart TV.

Commenta