LOL - Chi ride è fuori stagione 2: svelato il cast completo ufficiale

LOL - Chi ride è fuori stagione 2: svelato il cast completo ufficiale
Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti

Dopo il grandissimo successo della prima stagione di LOL - Chi ride è fuori era stata confermato l'arrivo di una seconda stagione già ad aprile. Adesso, dopo una serie di speculazioni, è Amazon stessa a svelare il cast della seconda stagione.

Il conduttore sarà sempre Fedez, ma ci saranno tante novità a parti dal suo co-host (che non sarà più Mara Maionchi). Ecco la conferma del cast completo di LOL - Chi ride è fuori stagione 2:

Conduttore

  • Fedez

Co-conduttore

  • Frank Matano

Concorrenti

  • Virginia Raffaele
  • Corrado Guzzanti
  • Diana Del Bufalo
  • Maccio Capatonda
  • Maria Di Biase
  • Mago Forest
  • Alice Mangione
  • Gianmarco Pozzoli
  • Tess Masazza
  • Max Angioni

Una schiera di volti e nomi fra i più conosciuti della TV e del web per quanto riguarda la comicità. Come sempre ci saranno 100.000€ da destinare ad un ente benefico a scelta in palio. LOL - Chi ride è fuori seconda stagione sarà distribuito su Amazon Prime Video in 240 paesi nel 2022. Al momento questa è l'unica data confermata.

ISCRIVITI A PRIME

Se siete curiosi di sapere chi sono i concorrenti di questa edizione, vi lasciamo le loro schede qui sotto.

I Conduttori 
 
Fedez  è tra gli artisti più influenti dello show business italiano. Con 73 dischi di platino, 6 album all'attivo, 13 milioni di follower su Instagram, nel giugno 2018 è stato l'artista italiano più giovane a suonare a San Siro di fronte a 80mila persone. È uno dei fuggitivi nella prima stagione del reality thriller Amazon Original Celebrity Hunted – Caccia all'uomo, che vince in coppia con Luis Sal. Insieme a Chiara Ferragni, riceve l'Ambrogino d'Oro 2020 per l'impegno dimostrato durante la prima ondata di pandemia di Coronavirus in Italia, nello stesso anno è anche il principale promotore di Scena Unita, il fondo a sostegno dei lavoratori dello spettacolo in difficoltà a causa dell'emergenza sanitaria in corso. Nel 2021 Fedez partecipa al 71° Festival di Sanremo con Francesca Michielin. Il brano in gara, "Chiamami per nome", si classifica al secondo posto. Torna su Prime Video ad aprile 2021 nell'inedita veste di arbitro e conduttore, affiancato della co-host Mara Maionchi, per la prima stagione del comedy show Amazon Original LOL: Chi ride è fuori, mentre a dicembre 2021 sarà protagonista con la moglie Chiara Ferragni della nuova serie docu-reality Amazon Original The Ferragnez – La serie. In occasione del lancio del singolo "Morire morire", annuncia l'uscita a fine novembre 2021 del nuovo album "Disumano", che include hit del 2020 come "Bimbi per strada (Children)", certificato triplo disco di platino, "Bella Storia", triplo disco di platino e "Mille", 5 dischi di platino.
 
Frank Matano è nato nel 1989 da padre italiano e mamma statunitense, nel 2007, appena diciottenne, esplode sul web pubblicando scherzi telefonici sul suo canale YouTube. Nel 2009 approda a "Le Iene", a cui resta legato prima come inviato e poi come conduttore. Per la quinta stagione consecutiva è giudice di "Italia's Got Talent", programma di cui si rivela fin dall'inizio protagonista assoluto. 
Nel suo curriculum già 6 film tra cui, "Sono Tornato", di Luca Miniero, e "Tonno Spiaggiato", scritto da Matano stesso insieme a Matteo Martinez. Ha all'attivo anche "The Comedians", serie TV comica SKY, di cui è protagonista assieme a Claudio Bisio. 
 
Gli sfidanti 
 
Virginia Raffaele. Attrice, performer e conduttrice televisiva e radiofonica. Virginia Raffaele ha studiato danza classica e moderna all'Accademia Nazionale di Danza. Imitatrice di straordinario talento ha dato vita a una moltitudine di personaggi diventati immediatamente cult. In televisione è ospite contesa dai maggiori programmi, ha co-condotto due volte il Festival di Sanremo e ha firmato un programma e scritto una serie TV tutti suoi: Facciamo che io ero per Rai2 e Come Quando Fuori Piove sul canale Nove. Parallelamente ha dato vita a spettacoli teatrali sempre all'insegna del sold out di cui è anche autrice: Performance con la regia di Giampiero Solari, e l'attuale Samusà per la regia di Federico Tiezzi. Al cinema oltre a svariate partecipazioni, è la voce di personaggi celebri dei cartoni animati come Morticia Addams.
 
Diana Del Bufalo muove i primi passi nel mondo dello spettacolo nel 2010 quale concorrente di Amici di Maria De Filippi. Dopo l'eliminazione viene scelta dalla Gialappa's Band per affiancarli nella conduzione di Mai dire Amici e nell'estate del 2011 debutta al cinema nel film Matrimonio a Parigi. Il 2017 la vede tra i protagonisti della fiction Che Dio ci aiuti 4 e della miniserie sempre per la Rai C'era una volta Studio Uno. Nello stesso anno al fianco di Giorgio Panariello, conduce lo show televisivo Panariello sotto l'albero. Il 2018 è nel cast dalla commedia Puoi baciare lo sposo diretta da Alessandro Genovesi. Prende parte inoltre al film La profezia dell'armadillo tratto dal fumetto di Zerocalcare e diretto da Emanuele Scaringi. Nel 2019 recita nei film Attenti al gorilla di Luca Miniero, L'agenzia dei Bugiardi diretto da Volfango De Biasi e nella commedia record di incassi Dieci giorni senza mamma diretta da Alessandro Genovesi. Nel 2020 è una dei fuggitivi nella prima stagione delreality thriller Amazon Original Celebrity Hunted – Caccia all'uomo. Nello stesso anno è protagonista della commedia 7 ore per farti innamorare opera prima di Giampaolo Morelli. Sempre nel 2020 ritorna a vestire i panni di Monica nella serie Che Dio ci aiuti 6 ed interpreta il ruolo di Lucia nella serie Sky Ridatemi mia moglie insieme a Fabio De Luigi e diretta da Alessandro Genovesi. Sempre per la regia di Alessandro Genovesi, attualmente Diana è sul set di 7 Donne, remake del film francese 8 Donne e un mistero.
 
Maccio Capatonda. Marcello Macchia alias Maccio Capatonda è regista, attore, autore, scrittore e filmmaker. A 12 anni inizia a girare i suoi primi "esperimenti" artistici con la videocamera. Inizialmente si cimenta in film horror per le strade di Chieti e le campagne abruzzesi che avranno però l'effetto contrario alla paura: fanno ridere. In seguito a questa scoperta comincia ad indagare la via della comicità. Trasferitosi a Milano, sperimenta e dà vita allo stile "capatondiano", fatto di parodie, giochi di parole e non sense. I suoi primi video, in onda nel programma Mai dire.. su Italia Uno, lo consacrano come fenomeno virale. Dopo il successo di pubblico e critica delle serie Intralci, Leggerezze, Drammi Medicali e Mario – Una serie di Maccio Capatonda, fa il suo esordio al cinema da attore, regista e autore con Italiano Medio. Nel 2016 è autore, regista e attore di Mariottide – La Sitcom ed esce il suo secondo filmOmicidio all'italiana, candidato come "Miglior Commedia" ai Nastri D'argento 2017. L'anno successivo, crea, dirige ed interpreta la serie dissacrante The Generi. Nel 2016 e nel 2019 presta la voce a Red, protagonista dei film d'animazione Angry Birds I e II ed è doppiatore anche in Pupazzi senza gloria. Nel 2020, durante la quarantena, gira sei puntate del successo web TGCasa 40ena raggiungendo 1,5 milioni di visualizzazioni e scrive Libro, che supera le 50.000 copie vendute. 
 
Maria Di Biase. Nata in Canada, a Montreal, Maria di Biase è un'attrice molisana. Da oltre 20 anni metà del duo comico formato con Corrado Nuzzo, come autrice e interprete spazia dal teatro comico a quello drammatico, dall'esperienza radiofonica e televisiva a quella cinematografica. La sua carriera inizia in tv. Dopo una lunga collaborazione con la Gialappa's Band approda a Zelig e poi a Quelli che il calcio e nell'ultimo anno è stata al fianco di Massimo Ranieri nella trasmissione Qui e adesso in onda su Rai 3. Nel cinema ha debuttato nel 2009 accanto a Ficarra e Picone in La matassa e ha partecipato a diverse pellicole: Anche se è amore non si vede, Amici come noi, Gli Ultimi saranno ultimi, Che vuoi che sia, Tiramisù, Bene ma non benissimo, Arrivano i Prof, Odio l'estate, Blablababy. Nel 2018 debutta anche come regista e sceneggiatrice nel film Vengo anch'io, prodotto dalla Trump e distribuito da Medusa, di cui è protagonista insieme con Corrado Nuzzo.
Nonostante gli impegni televisivi e cinematografici non ha mai tralasciato il suo primo amore: il teatro. Dai classici a testi di autori più contemporanei, dal recital alla commedia, svariate sono le produzioni teatrali a cui ha partecipato e che l'hanno portata a calcare i più prestigiosi teatri italiani.
Attualmente lavora come conduttrice radiofonica a Radio 2 nei programmi Numeri Uni e Black Out.
 
Mago Forest. Mr. Forest, al secolo Michele Foresta, nasce anagraficamente a Nicosia in Sicilia ed artisticamente a Milano dove si diploma nella scuola di mimo e teatro "Il Palcoscenico". Da meta' degli anni Ottanta lavora come animatore nei villaggi turistici, in seguito col personaggio del mago strampalato inizia ad esibirsi nei cabaret milanesi e nei night club d'Italia. Le sue prime incursioni televisive risalgono al programma Indietro tutta, al fianco di di Renzo Arbore e Nino Frassica. Dal 1997 entra a far parte della scuderia di Zelig. Dal 2001 al 2009 inizia la collaborazione ininterrotta con la Gialappa's Band e per loro si trasforma nel surreale presentatore di Mai dire Maik, Mai dire Grande Fratello, Mai dire Domenica, Mai dire Iene, Mai dire Lunedì, Mai dire Grande Fratello e figli, Mai dire Martedì. Insieme alle Iene: Mai dire Iene e Mai dire Candid. Nel 2005, su Canale 5 presenta il Gala della pubblicità con Martina Stella. Nel 2006 presenta il Festivalbar con Hilary Blasi e Cristina Chiabotto. Al festival di Sanremo 2008 ha duettato in coppia con il cantautore Tricarico, illustrandone visivamente la canzone "Vita tranquilla". Nel 2010 presenta con Raul Cremona Master of magic su Rai 2. Dal 2010 torna a far parte del cast diZelig e insieme a Teresa Mannino conduce l'edizione del 2013. Nel 2012 ospite fisso nel Chiambretti Sunday Night. Nel 2014 è conduttore di due puntate diZelig insieme a Bianca Balti, alla Gialappa's Band e a Michelle Hunziker. Nel 2015, 2016 e 2018 è ospite fisso di Stasera tutto e possibile su Rai 2 con Amadeus. Nel 2017 è su Rai 2 conduttore di Rai dire nius insieme a Mia Ceran e alla Gialappa's Band. Nel 2017 è ospite su Rai 2 nella serata celebrativa per il trentennale di Indietro tutta di Renzo Arbore. Nel 2018 e nel 2019 è ospite a Sanremo. Nel 2018 fa parte del programma sui mondiali di calcio Balalaika su Canale 5. Nel 2019 è conduttore di Mai dire talk con Gialappa's Band. Dal 2018 al 2021 è nel cast del tavolo di Che fuori tempo che fa di Fabio Fazio. 
 
Alice Mangione debutta giovanissima al fianco di Maccio Capatonda in Mai Dire Martedì su Italia1. Ha esordito al cinema in Oggi sposi. Ha poi recitato in Un fidanzato per mia moglie, è approdata al mondo del web interpretando con successo Alyce Make Up, personaggio che porterà a La Prova dell'Otto di Caterina Guzzanti. Successivamente entra nel cast di Glob – Diversamente Italiani di Enrico Bertolino, è la presentatrice di Quelli degli anni '80 su DeejayTV. Dal 2016, con il marito Gianmarco Pozzoli, ha dato vita al progetto The Pozzolis Family, votato nel 2019 come Miglior Sito per Genitori e Bambini ai Macchianera Internet Awards. Sempre nel 2019 Alice e Gianmarco si esibiscono per la prima volta insieme sulla scena teatrale con il loro primo spettacolo comico A-LIVE! - Perché sopravvivere ai figli è una cosa da ridere!

Gianmarco Pozzoli. Comico, autore, illustratore e fumettista, inizia la sua carriera negli anni '90, protagonista dei principali programmi comici italiani: Scatafascio, Convention, Scorie, Paperissima Sprint, Colorado, Zelig. Oltre alla carriera da comico, ne ha portato avanti anche una da attore teatrale e cinematografico, esordendo con il film della Gialappa's Band Tutti gli uomini del deficiente. Successivamente ha recitato in Benvenuti al Nord e Mi rifaccio vivo. Dal 2011 è Huber nella fiction Un Passo dal Cielo su Rai1. Dal 2016, con la moglie Alice Mangione ha dato vita al progetto The Pozzolis Family, votato nel 2019 come Miglior Sito per Genitori e Bambini ai Macchianera Internet Awards. Sempre nel 2019 Alice e Gianmarco si esibiscono per la prima volta insieme sulla scena teatrale con il loro primo spettacolo comico A-LIVE! - Perché sopravvivere ai figli è una cosa da ridere!
 
Tess Masazza. Nata a Los Angeles nel 1987 e cresciuta tra Francia e Tunisia, vive ora a Milano, attuale cornice della sua elegante ironia. Capace di generare con la sola webserie "Insopportabilmente donna" oltre 500 milioni di views, Tess conquista spazi anche fuori dal web, prima su Sky, poi su Radio DeeJay, e infine in RAI. Nel 2017 arriva anche la prima esperienza cinematografica con Poveri ma Ricchissimi, prodotto da Wild Side. Nel 2019 le bastano pochi minuti per mandare sold out le tre anteprime milanesi della sua prima commedia teatrale, di cui è anche autrice, e che, dal 2021, la vedrà nuovamente protagonista nei principali teatri italiani.
 
Max Angioni. Comasco classe 1990, Massimiliano in arte Max Angioni, nasce come attore teatrale, studiando presso la scuola di "Teatro in Centro" di Como diretta da Ester Montalto. Successivamente frequenta l'Accademia del Comico di Milano sotto la guida di volti noti dell'ambiente teatrale italiano.
Nel 2019 entra a far parte del cast di Zelig Time, in cui porta in scena i suoi peculiari personaggi: Acquaman, John Snow e l'Ultimo Jedi - Skybrendnerz. Nel 2020 partecipa e vince il festival del cabaret di Martina Franca. Nel 2021 partecipa a Italia's Got Talent, in onda su Sky, con una performance da 4 sì arrivando secondo in finale.

LONDRA– 12 novembre 2021- Prime Video ha svelato oggi i nomi dei dieci comici che saranno protagonisti della seconda stagione di LOL: Chi ride è fuori,il comedy show dei record Amazon Original Italiano. Virginia Raffaele, Corrado Guzzanti, Diana Del Bufalo, Maccio Capatonda, Maria Di Biase, Mago Forest, Alice Mangione, Gianmarco Pozzoli, Tess Masazza e Max Angioni si sfideranno a rimanere seri per sei ore consecutive provando, contemporaneamente, a far ridere i loro avversari, per aggiudicarsi un premio finale di 100.000 euro a favore di un ente benefico scelto da chi vincerà. La seconda stagione del comedy show in sei episodi LOL: Chi ride è fuori, prodotta da Endemol Shine Italy per Amazon Studios, sarà disponibile su Prime Video in più di 240 Paesi e territori nel mondo nel 2022.
 
Dopo lo straordinario successo della prima stagione divenuta velocemente il titolo più visto di sempre su Prime Video in Italia, LOL: Chi ride è fuori torna per una nuova sorprendente stagione con l'esilarante sfida a colpi di  battute fra i dieci professionisti della risata impegnati nello strenuo tentativo di strappare un sorriso agli altri partecipanti senza mai cedere alla comicità degli avversari, ciascuno con il proprio stile comico: dalla stand-up, all'improvvisazione, fino alla commedia fisica e a tanto altro, in una lotta all'ultimo sketch, senza esclusione di colpi.
 
Ad osservare l'esilarante gara comica dalla control room, torna nelle vesti di arbitro e conduttore, Fedez, affiancato dal co-host Frank Matano, uno dei comici sfidanti della prima stagione. Alla prima risata di uno dei comici, dalla control room scatterà un cartellino giallo di ammonizione, seguito alla successiva dal temuto cartellino rosso di espulsione dal gioco. L'ultimo sfidante che riuscirà a resistere rimanendo serio per tutte le sei ore di gioco sarà il vincitore, e potrà donare 100.000 euro a un ente benefico di sua scelta.
 
"Il successo globale del nostro format Amazon Studios, LOL, è stato travolgente" ha dichiarato Georgia Brown, head of European Amazon Originals, Amazon Studios. "Ad oggi, LOL: Chi ride è fuori è la nostra serie originale italiana di maggior successo, quindi siamo felicissimi di offrire ai clienti una seconda stagione con un nuovo incredibile gruppo di talentuosi comici italiani". 
 
"LOL: chi ride è fuori torna con un cast estremamente ambizioso e diversificato, affiancando alcuni senatori della comicità a nuove leve e outsider del divertimento", ha affermato Nicole Morganti, head of Amazon Originals, Italia. "La prima edizione è stata molto più di un successo televisivo, rivelandosi un vero e proprio fenomeno sociale; oltre alla straordinaria viralità sul web, alcune delle gag e dei momenti cult del programma sono entrati nelle conversazioni comuni degli italiani, nelle famiglie, nelle scuole e persino negli ambienti di lavoro. La nostra più grande soddisfazione è aver realizzato un prodotto trasversale e pop senza aver rinunciato alla qualità produttiva, una sfida molto complessa soprattutto per un programma comico, genere con il quale non è facile soddisfare un pubblico così vasto e variegato. Per questa seconda edizione la voglia di sperimentare passa anche attraverso la scelta di un cast di concorrenti equamente suddiviso tra donne e uomini, per infrangere ogni cliché sulla comicità. Grazie al nostro partner produttivo Endemol Shine Italy che sposa la filosofia degli Amazon Studios di alzare sempre l'asticella. Grazie anche a Fedez che ha creduto da subito in LOL e che non vediamo l'ora di ritrovare come host e arbitro affiancato da Frank Matano, che tanto ci ha fatto ridere nella prima edizione. Un ringraziamento va anche a Mara Maionchi, che questa volta non ha potuto essere dei nostri, ma che siamo certi sarà una delle nostre più grandi fan". 
 
"Il successo della prima stagione di LOL: chi ride è fuori è stato strabiliante," ha affermato Leonardo Pasquinelli, CEO di Endemol Shine Italy. "Tra tormentoni, meme, post sui social, frasi entrate nel linguaggio comune, LOL ha raggiunto quella popolarità che si pensava fosse ancora esclusiva della tv generalista, dimostrando come anche un programma in streaming, se fatto bene, può raggiungere chiunque: tutti ne parlavano, in un passaparola senza fine. La freschezza del programma, i volti che ne hanno fatto parte, l'essere disponibile su una piattaforma d'eccellenza come Prime Video, hanno decretato la nascita di un vero e proprio fenomeno. La forza di LOL sta nel tipo di comicità immediata che propone, capace di far ridere tutti, senza alcuna distinzione. E' un formato solido, immediato e semplicissimo, perfetto per chi fa il mestiere del comico. In questi mesi, c'è stata un'attesa incredibile per la seconda stagione. Ed eccoci qui, nuovamente al fianco di Prime Video che ringraziamo per il suo costante lavoro di valorizzazione della produzione e dei talenti locali. Abbiamo messo insieme un cast formidabile, trasversale e variegato, che non vediamo l'ora di vedere all'opera. Un grazie di cuore a Mara Maionchi per il fondamentale contributo che ha dato allo show lo scorso anno e un in bocca al lupo a Frank Matano che, nella veste inedita di "arbitro", affiancherà Fedez in questa nuova avventura". 
 
Questa nuova produzione è un adattamento della popolare serie giapponese Amazon Original, HITOSHI MATSUMOTO Presents Documental, prodotta e interpretata da Hitoshi Matsumoto che trascina dieci comici in una "battaglia di risate" a porte chiuse. Un format replicato con grande successo in esclusiva su Prime Video in dieci paesi nel mondo, con serie Amazon Original prodotte, oltre che in Italia e Giappone, anche in Messico, Australia, Germania, Francia, Spagna, India, Canada, e Brasile. I protagonisti della prima stagione, prodotta in Italia e disponibile in esclusiva su Prime Video dal primo aprile 2021, sono stati Elio, Caterina Guzzanti, Lillo Petrolo, Angelo Pintus, Frank Matano, Katia Follesa, Ciro e Fru dei The Jackak, Michela Giraud e Luca Ravenna.
 
LOL: Chi ride è fuori  S2 si unirà alle migliaia di film e serie già presenti nel catalogo di Prime Video, tra cui le produzioni italiane Amazon Original Anni da cane, Dinner ClubVita da Carlo, FERROCelebrity Hunted – Caccia all'uomoS1 e S2, e LOL: Chi ride è fuori; le serie pluripremiate Fleabag e The Marvelous Mrs. Maisel  e i grandi successi come Jack Ryan, The Boys, Borat – Seguito di film cinema, Il principe cerca figlio, Senza Rimorso, Good Omens eCarnival Row, oltre a contenuti in licenza disponibili in più di 240 paesi e territori nel mondo, e le dirette in esclusiva in Italia delle 16 migliori partite del mercoledì sera della UEFA Champions League, oltre che della Supercoppa UEFA, per tre stagioni dal 2021/22. Altre serie Amazon Original già annunciate sono All or Nothing: Juventus, The Ferragnez – La serie, Bang Bang BabyTheBad Guy, Everybody Loves Diamonds e Prisma.
 
I clienti Prime potranno vedere LOL: Chi ride è fuori tramite l'app Prime Video disponibile per Smart TV, dispositivi mobili, Fire TV, Fire TV stick, Fire tablet, Apple TV, console di gioco, Chromecast e Vodafone TV. Grazie all'app i clienti potranno scaricare gli episodi sui loro dispositivi mobili per la visione offline senza costi aggiuntivi all'abbonamento Prime dal costo di €36/anno. I nuovi clienti possono registrarsi ad Amazon Prime e ottenere un periodo di prova gratuito su amazon.it/prime   

Commenta