Il marchio di Alone in the Dark è stato rinnovato, ma qui si parla solo di serie TV

Matteo Bottin

Seppur negli ultimi anni sia stata un po’ abbandonata a sé stessa, la saga di Alone in the Dark è una pietra miliare nell’universo videoludico. L’ultima incarnazione risale al 2015 con Alone in the Dark: Illumination, ma il primo titolo risale addirittura al 1992.

Lo scorso febbraio, Atari ha deciso di rinnovare il marchio, ma nei documenti non si parla di un nuovo videogioco, bensì dell’utilizzo del nome per una serie televisiva, e più precisamente in “servizi di intrattenimento sotto forma di programmi TV nel campo di fantascienza, horror, suspense e azione”.

Per chi si aspettava un nuovo videogioco, potrebbe rimanere deluso (anche se questo rinnovo non esclude categoricamente l’ipotesi). Finora non abbiamo avuto avvisaglie di un possibile progetto in merito (televisivo o videludico), chissà che Atari non ci stupisca a breve!

Via: MultiplayerFonte: Trademarkia