Morbius, il nuovo antieroe della Marvel/Sony, si mostra nel primo trailer: ma è collegato al Marvel Cinematic Universe?

Enrico Paccusse - Arriverà nei cinema l'estate prossima

Sony torna a far parlare di sé con un nuovissimo trailer appena pubblicato su YouTube. Stavolta però il protagonista del film non è un eroe, ma un antieroe/villain, conosciute all’anagrafe con il nome Michael Morbius.

Un personaggio tormentato ed enigmatico che, infetto da una rara e pericolosa malattia del sangue, metterà a rischio la sua vita pur di salvare altre persone dal rischio di subire la sua stessa sorte, finendo di fatto per tramutarsi in una sorta di “vampiro vivente”.

LEGGI ANCHE: La condivisione della password Netflix potrebbe avere vita breve

Ad interpretare il ruolo del Dr. Morbius ci sarà il premio Oscar Jared Leto. Alla regia Daniel Espinosa. Ma la domanda è: essendo un personaggio Marvel, ed essendo ancora in vigore l’accordo Marvel/Sony, in qualche modo questa pellicola è collegata al Marvel Cinematic Universe, o sarà qualcosa di più stand alone come Venom? Alla fine del trailer si vede un personaggio che lo collegherebbe a Spider-Man: Homecoming, il primo capitolo dedicato all’Uomo Ragno immerso nel Marvel Cinematic Universe:  Adrian Toomes, meglio conosciuto come Avvoltoio. Non solo: nel trailer si scorge anche un murales che rimanda a Spider-Man stesso, anche se non si capisce di quale Spider-Man si tratti.

C’è chi ci vede lo Spider-Man di Tobey Maguire, ma è più probabile che si tratti dello Spider-Man del videogioco esclusiva PlayStation 4. I rimandi a Spider-Man sono comunque piuttosto “scontati”. Morbius infatti è uno dei nemici storici di Spider-Man e anche di Blade. E guarda caso Marvel starebbe lavorando proprio per riportare Blade al cinema. Qui gatta ci cova! Qui sotto il primo teaser trailer: la data di uscita è prevista per l’estate 2020.

Morbius Trailer ITA