Mulan in live action da oggi su Disney+ solo con accesso VIP a 21,99€

Lorenzo Delli -

Mulan, il nuovo film in live action che ripercorre in parte la storia già vista nel film d’animazione del 1998, arriva oggi 4 settembre su Disney+. Il nuovo lungometraggio Disney non arriverà quindi nelle sale cinematografiche italiane.

Disney però, proprio per far fronte alle perdite della mancata proiezione al cinema del film, ha escogitato un nuovo metodo di commercializzazione del film. Per vedere Mulan su Disney+ da oggi 4 settembre sarà necessario acquistare un Accesso VIP.

LEGGI ANCHE: Quando arriva Frozen 2 su Disney+

Oltre ad essere abbonati al servizio quindi, dovete pagare un extra di ben 21,99€ in modo da poterlo guardare prima di tutti gli altri abbonati. Il film dovrebbe poi arrivare in catalogo il 4 dicembre prossimo, ovvero 3 mesi esatti dalla pubblicazione del film con accesso VIP. In ogni caso, Disney garantisce una proiezione in 4K con audio Dolby Surround e ovviamente accesso illimitato al film.

Dal 4 settembre, con Accesso VIP, portrai guardare Mulan prima che venga messo a disposizione di tutti gli altri abbonati Disney+. Disney+ ti offrirà Accesso VIP a Mulan a 21,99 € su disneyplus.com e su piattaforme selezionate, tra cui Apple e Google. Una volta ottenuto Accesso VIP a Mulan potrai guardarlo tutte le volte che vorrai su Disney+ su qualsiasi piattaforma in cui è disponibile. Potrai accedere a Mulan per tutta la durata del tuo abbonamento a Disney+.

Qui trovate la pagina relativa all’Accesso VIP, seguendo questo link invece trovate la scheda del film all’interno di Disney+.

  • IvanBotty

    la cosa che più non comprendo è quello di metterlo disponibile solo su Disney Plus, non possono fare come tutte le altre case che hanno reso disponibili i film in VOD su tutte le piattaforme?

    boh questa strategia mi lascia perplesso, perché in pratica una persona deve spendere 28.98€, perché è il prezzo di D+ più il film, per poi un film che sarà disponibile per tutti gli abbonati tra qualche mese.

    • FlowersPowerz

      Ci sono i 7 giorni gratis nel caso

  • Andrea

    no problem, aspetto e risparmio 22€….ma la trovo una mossa davvero stupida. Poi se trovano chi spende 22 € per Mulan bravi loro.
    Sono però curioso di sapere quanti poi lo scaricheranno o lo vedranno in streaming in altre maniere….

    • michele rossi

      eccomi qui già scaricato da cb01 altro che spendere 22 euro

  • Giovanni aka Maiti Gion

    Mossa veramente incomprensibile questa di D+ … non capisco perché pagare così tanto per un film in streaming dopo che già si paga un abbonamento… vedremo in quanti abboccheranno.

    • Alberto Pravisano

      si aspettano che lo veda una famiglia di 3-4 persone, come se pagassero 5-7€ di biglietto del cinema. anche luca e paolo lo fecero all’inizio della quarantena con il loro film “un figlio chiamato erasmus”, lo piazzarono sui siti di streaming a 16 o 20€, e ovviamente non se lo filò nessuno

      • Giovanni aka Maiti Gion

        Vabbé con tutto il rispetto per Luca e Paolo ovviamente non hanno lo stesso appeal di un film Disney 😀
        Io al cinema in 4 ci vado (andavo) spesso e in effetti è vero che si spendono anche 25/30 € (ma spesso con le offerte qualcosa in meno) ma il punto è che al cinema NON pago l’abbonamento e in particolare l’abbonamento a D+ perde sempre più senso: a parte The Mandalorian non è uscito più nulla di decente da pre-quarantena, viene finalmente fuori il primo film interessante e lo piazzano a pagamento? A 22 €? Boh io non capisco. Io adoro Netflix e tutti i servizi in streaming ma è evidente che un film in streaming NON è uguale a vederlo in sala … infatti N anche quando tira fuori dei filmoni (tipo The Irishman per dire) non li mette a pagamento …
        Ok la pianto, scusa lo sclero che ovviamente non è nei tuoi confronti 😉

        • Alberto Pravisano

          ti do ragione su tutto, infatti volevo solo dare la mia opinione sul motivo per cui lo fanno pagare un tale prezzo, ma neanche io avrei mai intenzione di pagare tale prezzo per un film in streaming

  • Drachett0

    Pagare un extra per un film remake, di cui già si conosce tutta la trama, anche peggiore dell’originale perchè mancherà Mushu. Dovrebbe essere Disney a pagare noi per vederlo…

  • Alberto Pravisano

    Se avete la tentazione di pagare 3 mesi di abbonamento in un colpo solo per un remake potrebbe farvi desistere il fatto che l’attrice protagonista, e la disney in generale, supporta la polizia e il governo di hong kong

  • Angelo Mastroviti

    Sinceramente non condivido assolutamente questo modo di fare. Quando ho fatto l’abbonamento (annuale) c’era scritto e tutt’ora è ancora scritto (appena verificato), che nell’abbonamento è tutto compreso anche per i film inediti, serie, corti ed altro ancora.
    Perchè allora dovrei pagare € 21,99 pari a circa 1/3 di tutto l’abbonamento annuale per vedere solo un film? Solo perchè non è potuto uscire a suo tempo al cinema? Può sempre essere ancora distribuito nelle sale cinematografiche.
    Quindi per ogni novità si fanno pagare l’extra.
    Sicuramente non confermerò l’abbonamento il prossimo anno.

  • giacomo
  • michele rossi

    hahahahah e la gente ha speso 22 euro per un film minchia si vede che hanno davvero i soldi da spendere per fortuna che oggi mi son detto da qualche parte lo troverò gratis infatti eccolo qui sul sito fantastico CB01 EVENTS lo trovi subito e in 4k dolby digital ed ho risparmiato i 21.99 euro richiesti oltre a non avere abbonamento a disney plus a 6 .99 euro al mese