Narcos: Messico non finisce qui: Netflix ha già annunciato la seconda stagione (video)

Edoardo Carlo Ceretti Per farlo ha pubblicato un nuovo video, che celebra anche il successo ottenuto dallo spin-off di Narcos.

Lo scorso 16 novembre, Narcos: Messico ha fatto il suo debutto nel catalogo di Netflix, riscuotendo da subito un grande successo di pubblico e critica. Sfruttando le consolidate dinamiche della serie originale, il suo spin-off è stato in grado di ritagliarsi una personalità propria, nel racconto della nascita del primo vero cartello della droga del continente americano. E l’epopea è destinata a proseguire.

I primi 10 avvincenti e tragici episodi di Narcos: Messico hanno raccontato soltanto la genesi dell’impero del narcotraffico messicano e di materiale per proseguire nel solco tracciato ce n’è ancora in abbondanza. Forte del grande riscontro ottenuto, Netflix ha annunciato ufficialmente che lo spin-off di Narcos continuerà almeno per una seconda stagione, per ora corredata da un vago Coming soon.

LEGGI ANCHE: Spotify fa i conti per il 2018: ecco gli artisti, le canzoni e i dischi più ascoltati

Tanto presto è difficile che uscirà, non essendo passato nemmeno un mese dal rilascio della prima stagione ed è quindi probabile che l’attesa si protrarrà anche per gran parte del 2019. Nonostante sia molto alta la voglia di conoscere come la DEA si riorganizzerà per combattere sul serio un nemico molto più agguerrito di quanto fosse convinta inizialmente, lasciamo volentieri a Netflix tutto il tempo per confezionare una seconda stagione all’altezza della prima. Appuntamento ai prossimi mesi, per le prime informazioni su cast e trama.