Netflix abbraccia gli anime: nuove collaborazioni con autori e possibili manga in arrivo

Giovanni Bortolan

Un annuncio in salsa decisamente orientale quello diffuso oggi da Netflix. L’azienda ha infatti annunciato una collaborazione con ben 6 autori giapponesi per la creazione di anime originali, rafforzando il sodalizio con la cultura animata del Sol Levante iniziato lo scorso anno tramite numerose partnership con molte società di animazione giapponesi.

Per i più ferrati sull’argomento i 6 autori che hanno preso parte all’accordo sono CLAMP (Cardcaptor Sakura), Shin Kibayashi (Kindaichi Shounen no Jikenbo), Yasuo Ohtagaki (Mobile Suit Gundam: Thunderbolt), Otsuichi (Goth), Tow Ubukata (Mardock Scramble) e Mari Yamazaki (Thermae Romae). Non si tratta solamente di disegnatori, ma anche di sceneggiatori e registi protagonisti dellìesplosione di popolarità degli anime a livello mondiale.

LEGGI ANCHE: La Commissione Europea potrebbe rendere obbligatorie le batterie removibili

Con l’annuncio di oggi Netflix conferma che continuerà ad ampliare il processo creativo e di produzione di alcuni degli anime più ambiziosi e di qualità superiore. L’intento più interessante di Netflix, tuttavia, riguarda la volontà di esplorare insieme agli autori delle alternative che consentiranno agli abbonati di seguire queste nuove serie non solo nel piccolo schermo, ma anche attraverso contenuti stampati e prodotti di consumo.

Fonte: Netflix