Netflix annuncia una spettacolare docuserie su un protagonista troppo spesso dato per scontato: la Terra (video)

Roberto Artigiani

Netflix ha pubblicato oggi il teaser trailer di una nuova docu-serie originale: “Il nostro pianeta” esordirà il 5 aprile 2019 in tutti i Paesi in cui il servizio è attivo. Si tratta di un ambizioso progetto creato in collaborazione in collaborazione al WWF e Alastair Fothergill, la mente creativa dietro le acclamate serie di documentari “Pianeta Terra” e “The Blue Planet”.

Divisa in otto parti, la serie mostrerà le specie più rare e gli habitat più fragili del pianeta, attraverso strepitose immagini della Terra catturate in modi mai visti prima attraverso le ultime tecnologie di ripresa in 4K. Il naturalista David Attenborough presterà la sua voce alla serie nei paesi anglofoni (i doppiatori della versione italiana verranno annunciati a inizio 2019).

LEGGI ANCHE: Il nuovo servizio di streaming Disney+

La produzione è durata quattro anni e si è svolta in 50 paesi diversi in tutti i continenti, dove oltre 600 membri della troupe hanno impiegato più di 3.500 giornate di riprese. Al centro della serie documentaristica la ricchezza e varietà degli habitat di tutto il mondo, dalla natura più remota dell’Artico, alle misteriose profondità oceaniche, passando per i maestosi paesaggi africani e le ricchissime foreste del Sud America.

“Oggi noi rappresentiamo la più grande minaccia per la salute dell’ambiente in cui viviamo, ma se interveniamo subito siamo ancora in tempo ad affrontare i problemi che abbiamo provocato. Bisogna che il mondo presti attenzione.” Il progetto infatti comprende un’ampia scelta di risorse online arrivando fino ai programmi educativi per le scuole e va oltre la semplice illustrazione delle meraviglie del nostro pianeta, raccontando cosa dobbiamo fare subito per assicurare il benessere futuro di persone e ambiente.