L’84% degli italiani condivide Netflix, ma la pacchia sta per finire

L’84% degli italiani condivide Netflix, ma la pacchia sta per finire
Lorenzo Delli
Lorenzo Delli

Un recente studio di time2play ha portato alla luce dati particolarmente interessanti relativi all'utilizzo di Netflix in Italia. Con il futuro concretizzarsi delle misure anti-condivisione, proprio nel nostro paese l'utilizzo di Netflix potrebbe cambiare drasticamente.

Lo studio in questione deriva da un'intervista che ha coinvolto utenti da tutte le regioni di Italia, e si è concentrato, proprio in vista delle novità, sulla condivisione dell'account Netflix e su come si comporterà l'utenza quando non sarà più possibile farlo.

Vediamo come prima cosa alcune delle percentuali più rilevanti, presenti anche nell'infografica che trovate subito dopo in galleria:

  • Il 54% degli utenti usa l'account Netflix di amici o parenti senza pagare
  • L'84% di coloro che pagano l'abbonamento a Netflix, condividono l'account con amici e parenti
  • Ogni account Netflix in Italia viene condiviso in media con 2,7 persone
  • Il 71,2% dichiara che non pagherebbe per il proprio account in caso Netflix bloccasse la condivisione degli account

Si è parlato anche di prezzi, visti i recenti aumenti negli Stati Uniti che potrebbero presto colpire anche l'Italia. 16,87€ sarebbe il tetto massimo oltre il quale gli utenti italiani non vorrebbero spingersi. E probabilmente, tra quelle elencate, la percentuale più importante sarebbe quella relativa al numero di utenti che non sarebbe disposta a pagare Netflix in caso di blocco della condivisione degli account: ben il 71,2%.

C'è anche una interessante infografica relativa alla percentuale di residenti per regione che guardano Netflix con l'account di qualcun altro. Le regioni con la percentuale più alta di account condivisioni sono la Valle d'Aosta (95%), la Basilicata (95%), la Liguria (94%), la Puglia (90%) e l'Umbria (90%). La regione invece con la percentuale più bassa è invece il Molise, dove solo il 33% dichiara di condividere il proprio account con amici e parenti.

Insomma, la prospettiva futura per Netflix in Italia potrebbe non essere così rosea. Gli abbonati al momento dovrebbero aggirarsi intorno ai 4,6 milioni, ma con le nuove misure per impedire la condivisione degli account potrebbero, stando a queste percentuali, calare sensibilmente. E voi al momento siete abbonati e condividete l'account? Come accogliereste l'opzione di un abbonamento più economico dotato di pubblicità?

Fonte: Time2play
Mostra i commenti