Netflix accelera su pubblicità e rincari per la condivisione account

Netflix accelera su pubblicità e rincari per la condivisione account
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Il settore dello streaming multimediale a livello globale ha diversi attori principali, e tra quelli più in primo piano troviamo sicuramente Netflix. Il gigante dello streaming sta per introdurre dei cambiamenti importanti in risposta al calo degli abbonati che si è verificato recentemente.

Trova streaming

Abbiamo parlato in diverse occasioni delle nuove misure anti-condivisione che sta per introdurre Netflix, e abbiamo anche visto come la pratica della condivisione account per risparmiare sulla tariffa mensile sia molto diffusa in Italia. Stando a quanto appena riferito dal The New York Times, Netflix starebbe accelerando per introdurre le misure anti-condivisione e gli annunci pubblicitari sulla sua piattaforma.

Entrambe le misure non faranno piacere a parte degli abbonati Netflix, ma permetteranno al colosso dello streaming di recuperare entrate e numero di abbonati. Si stima infatti che, introducendo dei sovrapprezzi per la condivisione dell'account, Netflix potrebbe contare tra i 10 e i 20 milioni di abbonati in più soltanto nel mercato USA.

A livello di tempistiche, si dice che Netflix sarebbe pronta a distribuire entrambe le nuove misure entro l'ultimo trimestre 2022. Questo accadrà in prima battuta negli Stati Uniti, ma aspettiamoci che arrivi in breve anche dalle nostre parti.

Mostra i commenti