L'ultima americanata di Netflix è il film con il miglior esordio di sempre nella storia del servizio

L'ultima americanata di Netflix è il film con il miglior esordio di sempre nella storia del servizio
Lorenzo Delli
Lorenzo Delli

È stata la stessa divisione italiana di Netflix a definirlo un'americanata. Anzi, l'americanata perfetta, tanto da offrire per tutto il fine settimana pizze all'ananas gratis ai suoi utenti di Roma, Milano e Torino.

Ebbene, proprio Red Notice (stavamo parlando di lui, se non lo aveste ancora capito) è risultato essere il film con il miglior esordio di sempre nella storia di Netflix. A soli due giorni dal suo arrivo in catalogo (è disponibile dal 12 novembre), il lungometraggio con Gal Gadot, Ryan Reynolds e Dwayne Johnson è il contenuto più visto nelle classifiche Netflix di molti paesi.

È saldamente al primo posto nella top 10 di Netflix Italia, seguito per l'appunto da un altro film con Dwayne Johnson (Jumanji The Next Level). Idem dicasi negli Stati Uniti, in Germania, Francia e altre nazioni dove lo troviamo sempre al primo posto. A quanto pare la situazione è così un po' ovunque, anche stando a tool di terze parti che incrociano i dati dalle varie classifiche.

Persino su Rotten Tomatoes il film raggiunge un indice di gradimento del 92%. Certo, tale dato o anche semplicemente il fatto che sia tra i più visti in tante nazioni non è certo sinonimo di qualità. È molto probabile che durante il fine settimana il pubblico di Netflix abbia cercato un film con cui intrattenersi senza troppe pretese, trovando nella nuova produzione tripla A di Netflix un'ottima valvola di sfogo. E voi lo avete visto? Magari mangiando una "bella" pizza all'ananas?

Commenta