Netflix ha reso ancora più semplice cambiare lingua audio e sottotitoli su Smart TV

Lorenzo Delli

Netflix, il celebre servizio di streaming, introduce come di consueto tante piccole novità che riguardano l’interfaccia utente. Già di per sé, almeno su Smart TV, il menu di Netflix per la gestione delle lingue audio e sottotitoli era migliore (o comunque più veloce) di quello di altri servizi di streaming. Da questi ultimi giorni è persino migliorato.

Adesso non c’è più bisogno di premere sull’apposito pulsante in alto a destra, quello appunto adibito alla gestione della lingua. È sufficiente premere un qualsiasi tasto del telecomando per far apparire la classica barra di scorrimento del contenuto con pulsanti di pausa e avanti/indietro, adesso affiancata nella linea più in basso da un menu a scelta rapida.

Qui troviamo alcune opzioni immediate per cambiare sia la lingua parlata che i sottotitoli, con anche combinazioni contestuali delle due cose. Riproducendo ad esempio una serie anime si ha la possibilità di passare rapidamente alla configurazione giapponese con sottotitoli in italiano.

Premendo sul tasto Altro… invece si va ad aprire il classico menu laterale sulla parte destra dello schermo che permette di selezionare qualsiasi combinazione di lingua parlata e sottotitoli disponibile. Non si tratta certo di una novità sconvolgente, ma è comunque un piccolo passo in avanti che può rendere la vita più semplice. Possibile che la novità arrivi presto (o che ci sia già) anche su box TV o dispositivi come le Fire TV Stick di Amazon. Fateci sapere nei commenti se avete già a disposizione il nuovo menu rapido!