L'Italia è al top nel mondo per guardare Netflix a livello di prestazioni di rete

L'Italia è al top nel mondo per guardare Netflix a livello di prestazioni di rete
Lorenzo Delli
Lorenzo Delli

Come forse saprete, Netflix mensilmente pubblica l'Indice Netflix di velocità degli ISP, un aggiornamento mensile sugli Internet Service Provider che offrono la migliore esperienza di streaming.

C'è anche una pagina dedicata all'Italia, dove già da tempo è possibile vedere la velocità media in Mbps dei singoli provider, ordinati secondo una vera e propria classifica.

A novembre 2021, quattro tra i principali provider italiani sono in testa alla classifica a pari merito. Sulla pagina dedicata è anche possibile controllare i risultati ottenuti nei sei mesi precedenti alle misurazioni attuali.

Ecco la classifica:

  • 1° posto con 3,6 Mbps di media
    • Fastweb
    • Telecom Italia
    • Tiscali
    • Vodafone Italia
  • 2° posto con 3,4 Mbps di media
    • EOLO
    • Wind
  • 3° posto con 2,6 Mbps di media
    • Linkem

Nel comunicato diramato in questi giorni da Netflix, si legge anche che, a livello di prestazioni, l'Italia fa parte dei migliori paesi al mondo con una velocità media registrata pari a 3,6 Mbps. Diamo un'occhiata alla classifica globale:

Al livello più alto di prestazioni nel mese di novembre troviamo trenta paesi e regioni. Otto dei nove paesi che hanno debuttato il mese scorso (Finlandia, Malaysia, Canada, India, Irlanda, Panama, Italia e Corea del Sud) sono in cima alla lista e si uniscono ad Australia, Belgio, Brasile, Canada, Danimarca, Germania, Hong Kong, Ungheria, Islanda, Israele, Lussemburgo, Paesi Bassi, Nuova Zelanda, Norvegia, Portogallo, Romania, Singapore, Spagna, Svezia, Svizzera, Thailandia, Regno Unito e USA. Tutte le aree hanno registrato una velocità media di 3,6 Mbps.

Mostra i commenti