Netflix vuole portare le serie animate Tomb Raider e Skull Island sul suo catalogo

Filippo Morgante

Si sa ancora davvero molto poco a riguardo, ma sembra che il colosso dell’intrattenimento Netflix stia lavorando all’adattamento anime di un famoso videogioco. La nuova serie animata in lavorazione sarebbe infatti incentrata su Tomb Raider e dovrebbe essere ambienta dopo gli eventi della recente trilogia reboot che si è conclusa nel 2018 con Shadow of the Tomb Raider.

LEGGI ANCHE: La serie TV di Harry Potter: HBO ci sta pensando seriamente

Come già detto i dettagli latitano, ma oltre alla bella Lara Croft c’è dell’altro che bolle in pentola. Un’altra serie anime dal nome Skull Island vedrà la luce nei prossimi mesi, e sarà ambientata nello stesso universo dei recenti film di Legendary su Godzilla e King Kong. La trama parla di un equipaggio di naufraghi che si ritrovano sull’isola abitata da mostri, compreso il re di tutte le creature: King Kong. Entrambe queste serie saranno prodotte da Legendary, ma non si sa ancora quando debutteranno sul servizio di streaming.

Via: The Verge