Ora anche i bambini potranno avere la loro dose di contenuto pirata, grazie a Popcorn Time

Enrico Paccusse Famiglia pirata, famiglia felice

Popcorn Time è un portale che sfrutta il potere dei torrent per offrire un’alternativa a Netflix in modo gratuito, ma anche illegale. Dopo essere morto e rinato più volte, quale momento migliore per ritornare in auge se non una quarantena globale?

Di fatto, la pirateria in queste ultime settimane è tornata molto di moda, proprio a causa della permanenza forzata a casa di molti cittadini sparsi nel mondo e, per assecondare un pubblico sempre più vasto, Popcorn Time ha deciso di introdurre una nuova sezione, dedicata ai bambini.

LEGGI ANCHE: Ecco i prodotti tech più venduti in quarantena

Il contenuto presente in questa sezione sarà filtrato e adatto al palato dei minorenni, così da permettere a tutta la famiglia di infrangere la legge in piacevole compagnia (ndr: detto in modo ironico, sia chiaro).

Via: Engadget
  • PilloPallo

    Piccoli pirati crescono