Pagate Netflix senza usarlo? Sta arrivando la disattivazione automatica

Vincenzo Ronca -

È sempre strano sentire di qualcuno che paga un servizio per non usarlo del tutto, gli abbonamenti per le palestre ne sanno qualcosa ma è sicuramente più raro sentirne parlare nell’ambito degli abbonamenti a Netflix.

Eppure una piccola parte di abbonati Netflix, meno dello 0,5% del totale, paga il servizio non usandolo del tutto. Pertanto il gigante dello streaming ha deciso di chiedere direttamente a questi utenti se vogliono continuare o meno il loro abbonamento. In particolare, la comunicazione arriverà via email agli abbonati Netflix che non hanno mai guardato nulla su Netflix ad almeno un anno dall’iscrizione: se questi non intraprenderanno alcuna azione dopo la ricezione dell’email, allora l’abbonamento verrà disattivato automaticamente.

LEGGI ANCHE: ASUS ROG G14, la recensione

Nel caso di disattivazione automatica in seguito alla comunicazione via email, gli utenti potranno comunque accedere nuovamente ai profili e alle preferenze relative all’account se riattiveranno l’abbonamento entro il decimo mese dalla disattivazione.

Questo tipo di comunicazioni arriveranno nel corso delle prossime settimane agli utenti coinvolti, e prossimamente arriveranno anche agli utenti che non usano il servizio da più di due anni.

Aggiornamento

Abbiamo parlato della notizia anche nel nostro podcast, SmartWorld News


Ascolta “22/05 – Fleet, disattivazione automatica Netflix e Tenet su Fortnite” su Spreaker.
Fonte: Netflix
  • IRNBNN

    Una buona idea. Conosco tanta gente che attiva abbonamenti e se ne dimentica.

    • Clipper

      E non si chiede nemmeno cosa siano gli addebiti “strani” sul conto corrente o sulla carta di credito? 8-o

      • molti non li guardano tutti gli addebiti sul conto, anche io raramente.