I primi TV OLED e NanoCell 8K di LG stanno per arrivare in vendita, ma noi dovremo aspettare ancora (foto)

Matteo Bottin

Quasi un anno fa, ad IFA 2018, LG aveva presentato la sua prima TV OLED 8K, ma non si era sbottonata sulla disponibilità: ebbene, ad un anno di distanza, finalmente a breve sarà possibile metterci fisicamente le mani sopra. Certo, non noi, perché dovremo aspettare ancora.

In realtà i nuovi modelli sono due: 88Z9 (OLED 8K) e 75SM99 (NanoCell 8K), i quali saranno disponibili a partire da questo mese in alcuni mercati (tra cui i vicini Germania, Francia e Regno Unito). Da noi italiani, purtroppo, arriveranno “entro la fine dell’anno“.

Ovviamente abbiamo di fronte televisori top di gamma: questi soddisfano l’IDMS (Information Display Measurements), garantendo una reale esperienza di visione in 8K.

La risoluzione dei pannelli è di 7.680 x 4.320 pixel, ma le due TV hanno dimensioni diverse: 88Z9 arriva a ben 88″ (diventando de facto il TV OLED più grande prodotto da LG), mentre 75SM99 si ferma a 75″. Ovviamente, data la scarsità di contenuti 8K, le TV sono dotate di un avanzato upscaling 8K gestito dal processore smart Alpha 9 Gen 2 8K.

Non mancano poi audio surround virtuale 5.1, supporto a Dolby Vision, Cinema HDR, Advanced HDR fino al 4K e HLG e HDR 10 fino all’8K e, ovviamente, supporto a HDMI 2.1, in grado di veicolare immagini 8K a 60 frame al secondo.

LEGGI ANCHE: OnePlus TV sarà musica per le vostre orecchie

Infine, entrambe le TV supportano AirPlay 2 e HomeKit, mentre solo “in alcuni mercati” avranno Assistant e Alexa integrati nel sistema. Manca un dato: il prezzo. Purtroppo non lo sappiamo nemmeno noi: dovremo aspettare qualche giorno per conoscerlo.