La pubblicità su Netflix ha finalmente un nome: quello di Microsoft!

La pubblicità su Netflix ha finalmente un nome: quello di Microsoft!
Antonio Lepore
Antonio Lepore

Già in passato si vociferava sull'arrivo della pubblicità su Netflix, una delle piattaforme di streaming più popolari. A riguardo, ora è arrivato l'annuncio ufficiale: l'abbonamento economico con pubblicità si farà ed il partner in questa avventura sarà Microsoft. La società di Reed Hastings, infatti, ha comunicato che il colosso di Redmond metterà a disposizione le sue competenze per questo nuovo progetto: "Ad aprile abbiamo annunciato l'introduzione di un nuovo piano di abbonamento supportato da pubblicità. Oggi siamo lieti di annunciare che abbiamo selezionato Microsoft come nostro partner di vendita e tecnologia pubblicitaria globale. Microsoft ha la comprovata capacità di supportare tutte le nostre esigenze pubblicitarie, anche perché ha offerto la flessibilità di innovare nel tempo sia dal punto di vista tecnologico che di vendita".

La notizia è stata confermata anche da Microsoft: "Tutti gli annunci pubblicati su Netflix saranno disponibili esclusivamente tramite la piattaforma Microsoft. Siamo entusiasti di offrire un nuovo valore premium al nostro ecosistema di esperti di marketing e partner, aiutando al contempo Netflix a offrire una scelta più ampia ai propri clienti". Ovviamente il progetto è ancora in una fase preliminare, così come confermato da Greg Peters, COO di Netflix: "Sono i primi giorni e abbiamo molto su cui lavorare. Ma il nostro obiettivo a lungo termine è chiaro: più scelta per i consumatori e un'esperienza premium e migliore di quella tradizionale per gli inserzionisti".

Per quanto riguarda il lancio ufficiale del nuovo piano di abbonamento con pubblicità, ancora non è stata comunicata una data ufficiale. Precedenti indiscrezioni, però, hanno lanciato l'ipotesi di un arrivo entro la fine del 2022.

Mostra i commenti