Rimetti a noi i nostri debiti: il nuovo film italiano targato Netflix sarà disponibile dal 4 maggio (video)

Edoardo Carlo Ceretti -

Netflix continua a credere nell’Italia. Non soltanto per il sempre più vasto catalogo che viene offerto nel nostro paese, ma soprattutto per le produzioni italiane che sta finanziando. Dopo il successo planetario di Suburra, l’innovativa docu-serie incentrata sulla Juventus FC e l’annuncio delle riprese di Baby, è il turno di un film: Rimetti a noi i nostri debiti.

Il film è incentrata su una società italiana di recupero crediti, a cui uno dei protagonisti (Claudio Santamaria) decide di unirsi poiché, disoccupato e indebitato, è minacciato dai suoi creditori. La sua formazione viene affidata ad un veterano del settore (Marco Giallini), che gli espone le basi e i segreti del mestiere, dandogliene prova concreta sul campo. Il trailer ci lascia intuire come non tutto filerà liscio, perché il nuovo arrivato faticherà a mantenere il distacco necessario dalle controverse situazioni che si troverà a fronteggiare.

LEGGI ANCHE: Netflix non la smette più di crescere: abbonati a quota 125 milioni

Un film davvero interessante e peculiare per l’ambientazione scelta, che saprà sicuramente coinvolgere gli spettatori grazie al suo taglio quotidiano, drammatico, ma ironico, e ad un cast di assoluto spessore. Rimetti a noi i nostri debiti sarà disponibile in esclusiva per tutti gli utenti di Netflix a partire dal 4 maggio 2018.