Skam Italia, la quinta stagione nel 2022: cosa sappiamo dell'iconica serie Netflix

Skam Italia, la quinta stagione nel 2022: cosa sappiamo dell'iconica serie Netflix
SmartWorld team
SmartWorld team

L’annuncio è arrivato direttamente da Netflix Italia qualche giorno fa: Skam 5, la quinta stagione di Skam, si farà, e arriverà sugli schermi di tutti i fan nel 2022.

“Finalmente ci siamo. Abbiamo sfondato quel soffitto, tutti insieme: stiamo lavorando a Skam Italia 5, in arrivo nel 2022 solo su Netflix” ha annunciato il colosso dello streaming. Che ha postato anche un recap video di quanto accaduto nelle 4 stagioni precedenti dello show amatissimo da adolescenti e non solo.

Nel 2022 ritroveremo dunque Eva, Gio, Eleonora, Martino, Silvia, Sana, Edoardo e tutti i protagonisti della serie tv, anche se non è chiaro da dove la serie riprenderà, visto che Skam 5 arriva dopo quattro stagioni dedicate. L’annuncio di Netflix ha però scatenato i fan della serie, con quasi 10.000 reaction e migliaia di condivisioni, accompagnate da un augurio: “Non cambiate i personaggi di Skam”. 

Skam 5, trama e data d’uscita: le indiscrezioni

C’è infatti chi sospetta (teme) che con la quinta stagione possa essere introdotto qualche nuovo personaggio, e che la storia possa seguire un filone totalmente nuovo. Qualche indizio su cosa succederà nella quinta stagione potrebbe comunque essere arrivato dalle precedenti stagioni. Un riavvicinamento tra Eva e Giovanni è atteso ormai da tempo, e non è escluso che Skam 5 possa essere incentrata proprio sulla rinnovata storia d’amore. 

Un’altra ipotesi invece è che la quinta stagione di Skam possa essere incentrata su Silvia, la bionda studentessa con una passione per Edoardo che ha finito per trovare l’amore nell’amico buffo che non aveva mia guardato con attenzione. 

Per scoprire qualcosa di più sarà necessario attendere ancora un po’, e sperare che Netflix rilasci, se non un trailer intero, quantomeno un teaser che possa fornire qualche informazione in più per appagare la curiosità. I fan di Skam Italia - uno degli adattamenti dello show originale norvegese - si devono intanto accontentare di rivedere le puntate delle stagioni già trasmesse e di sbirciare i profili Instagram dei protagonisti nella speranza di poter capire qualche dettaglio. Nel frattempo, meglio ripassare le quattro stagioni precedenti.

Prima stagione Skam, la trama

Skam Italia - credit Netflix

Skam Italia - credit Netflix

La prima stagione si è concentrata su Eva Brighi, interpretata da Ludovica Martino, e sulla sua storia con Giovanni Garau, che ha il volto di Ludovico Tersigni (novello conduttore della nuova stagione di X Factor). Una coppia all’apparenza molto solida, che ha finito però per incappare inquirenti qualche ostacolo. 

Skam 2, Martino e Niccolò

Skam Italia - credit Netflix

Skam Italia - credit Netflix

La seconda stagione di Skam, tra le più amate dai fan, è invece incentrata su Martino Rametta - interpretato dall’attore Federico Cesari - e sul suo coming-out, sull’amore per Niccolò Fares (Rocco Fasano) e la lunga amicizia con Giovanni Eva e il resto del gruppo. 

Eleonora ed Edoardo, la coppia di Skam 3

Skam Italia - credit Netflix

Skam Italia - credit Netflix

La terza stagione ha invece al centro la travagliata storia d’amore tra Eleonora Sava (Benedetta Gargari) ed Edoardo Incanti (Giancarlo Commare). Seria e grintosa lei, sbruffone e affascinante lui, hanno trascorso le puntate a inseguirsi, prendersi, lasciarsi e poi riprendersi sino all’atteso epilogo.

Skam 4, la storia di Sana

Skam Italia - credit Netflix

Skam Italia - credit Netflix

La quarta stagione, che sembrava anche l’ultima prima dell’annuncio di Skam 5, ha invece approfondito la storia di Sana Allagui (Beatrice Bruschi), divisa fra la fede musulmana e l'amore per Malik, lontano ormai dall’Islam. 

Nel mezzo gioie, dolori, speranze e timori di un gruppo di ragazzi che si preparano a sostenere la Maturità. E che non dimentica mai, nonostante le difficoltà e le incomprensioni, l’amicizia che li lega.

Skam Italia, di cosa parla

Skam Italia è lo “spin-off” di una serie norvegese incentrata su un gruppo di adolescenti di Oslo. La versione originale debuttò nel 2015, quella italiana nel 2018 firmata da Ludovico Bessegato per TimVision. I dritti sono stati acquistati da Netflix, che ha trasmesso le prime tre stagioni nel 2020.

Skam Italia parla di un gruppo di amici e amiche del liceo Kennedy di Roma e li segue dalla prima alla quinta superiore, affrontando con loro le prime esperienze di vita, i primi problemi, le prime delusioni e i primi amori. Il pubblico l'ha apprezzata subito, mentre la critica ha attesto che lo show diventasse popolare su Netflix prima di dedicarvi attenzioni e premiarla per diversi motivi. Primo tra tutti, il fatto che nel corso delle quattro stagioni Skam ha affrontato tematiche importanti come amicizia, sessualità, salute mentale, dipendenze e discriminazione.

Commenta