Sony sta per lanciare 360 Reality Audio, un nuovo ecosistema musicale

Matteo Bottin

Preparatevi: durate questo mese Sony lancerà 360 Reality Audio, un’esperienza sonora immersiva che sfrutta la tecnologia audio spaziale “object-based” di Sony. Saremo in grado di ascoltare circa 1000 brani di artisti conosciuti (come Billy Joel, Bob Dylan e Pharrell Williams). L’unico vincolo? La piattaforma di ascolto.

Sì, perché i servizi di streaming aderenti a 360 Reality Audio sono, ad oggi, Amazon Music HD, Deezer, nugs.net e TIDAL. Sony è al lavoro anche con Napster, ma la disponibilità arriverà in futuro.

Nella pratica, sono state mappate le varie fonti sonore (voci, coro, strumenti), e la tecnologia audio spaziale “object-based” di Sony consente agli artisti e a chi produce musica di creare un’esperienza di ascolto musicale a 360°. Sembrerà di essere veramente immersi nella musica.

Non dovrebbe nemmeno servire un impianto audio dedicato: Sony dice che “360 Reality Audio è fruibile con le cuffie della maggior parte dei produttori, collegate a uno smartphone Android/iOS, su cui sia stata installata la app di uno dei servizi di streaming aderenti”. Certo, le cuffie prodotte da Sony avranno un audio “ottimizzato”.

LEGGI ANCHE: Creative SXFI Air: un audio così non l’avete mai sentito, letteralmente

Per maggiori informazioni su 360 Reality Audio è possibile accedere alla pagina dedicata o al link alla fonte.

Fonte: Sony