Da ora tutti possono usare Spotify Connect, anche gli utenti non Premium

Vezio Ceniccola

Buone notizie per tutti coloro che sono in possesso di uno speaker compatibile con Spotify, ma non hanno un abbonamento a pagamento per il servizio. A partire da ora, la riproduzione di musica in streaming potrà essere utilizzata sui dispositivi con supporto Spotify Connect anche per gli utenti non Premium, dando maggiori possibilità di accesso al servizio.

In questo modo, sarà possibile ascoltare le nostre canzoni preferite su Spotify senza spendere nemmeno un centesimo, anche se saranno presenti alcuni spot tra una canzone e l’altra, così come avviene sul client desktop. Il collegamento ai dispositivi Spotify Connect avverrà direttamente tramite WiFi, dunque non sarà necessario l’utilizzo del Bluetooth.

LEGGI ANCHE: Spotify ha raggiunto gli 87 milioni di utenti paganti

Va, però, segnalata una cosa importante. Per poter attivare il supporto anche per gli account standard, i produttori dovranno aggiornare i propri speaker con le ultime novità introdotte dal nuovo SDK di Spotify. Dunque, potrebbero passare diversi mesi prima che il vostro speaker si aggiorni e consenta l’utilizzo di Spotify Connect per gli account senza abbonamento.

Via: The Verge
  • MaDaPi

    Per Alexa resta sempre necessario l’account premium?

    • vitriol

      Per ora sì, ma da quanto ho capito questa è una novità in divenire. Potrebbe essere che Amazon decida di implementarla anche sugli Echo.