Spotify a quota 60 milioni di utenti paganti: anche voi?

Cosimo Alfredo Pina

Spotify continua a guadagnare terreno. Se a giugno venivano riportati 140 milioni di utenti totali iscritti, adesso arrivano dati ufficiali su quelli effettivamente paganti.

Il colosso dello streaming musicale annuncia infatti di aver raggiunto quota 60 milioni di abbonati. Numeri importanti, sicuramente aiutati dalle promozioni estive ma che denotano un’azienda con ancora ampio margine di crescita, visto che a marzo gli abbonati erano di 50 milioni.

LEGGI ANCHE: Quali servizi di streaming musicale suonano meglio?

Nel frattempo Spotify ha concluso due importanti contratti con Universal Music Group e Sony per tenere, per un periodo di tempo limitato, in esclusiva fuori dall’abbonamento gratuito. Inoltre più fonti riportano che l’azienda potrebbe quotarsi in borsa, già entro fine anno.

Anche voi state contribuendo alla crescita di questa realtà o per la vostra musica vi affidate ad altro? Fatecelo sapere nei commenti.

Via: The VergeFonte: Variety