Su Spotify rivivere il passato è più semplice grazie alla playlist “La Macchina del Tempo”

Federica Papagni

Scoprire musica nuova è sempre bello, ma anche riprendere grandi brani che hanno caratterizzato il proprio passato non è un aspetto da sottovalutare. Negli ultimi mesi, Spotify ha registrato un aumento degli utenti che sono tornati indietro nel tempo attraverso la realizzazione di playlist con brani degli anni ’50, ’60, ’70 e ’80, e ora cavalcando la medesima onda ha pensato di lanciare una playlist che si sposa perfettamente con il tema “nostalgia del passato”.

Questa non è altro che la nuova versione di “La Macchina del Tempo”, una raccolta fatta su misura per tutti gli ascoltatori del servizio in cui lasciarsi andare ai ricordi e riapprezzare vecchi brani anche dimenticati. Dalla musica rock anni ’80 alle hit indie degli anni 2000, la playlist mette insieme il mix perfetto basandosi su paese di proveniente, sui gusti musicali e sull’età dell’utente.

LEGGI ANCHE: CarDroid è un accessorio che vuole sostituire Android Auto

“La Macchina del Tempo” è disponibile nella sezione “Creato per te” dell’hub “Anni” di Spotify, disponibile per tutti gli utenti free e premium su PC, iOS e Android.

  • Tiwi

    ma i testi delle canzoni? arriveranno mai?