Cos'è Star, il servizio di streaming incluso in Disney+ da febbraio in Italia

Cos'è Star, il servizio di streaming incluso in Disney+ da febbraio in Italia
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Durante l'Investor Day, ovvero la giornata dedicata agli investitori, della Walt Disney Company sono state presentate diverse novità per il catalogo della piattaforma di streaming Disney+.

Oltre a nuovi film e serie TV, si affiancherà al catalogo anche Star, un nuovo servizio integrato nella piattaforma che ospiterà programmi, film e serie TV indirizzati ad un pubblico più adulto rispetto a quello di Disney+. Contenuti provenienti da Disney Television Studios, FX, 20th Century Studios e 20th Television andranno quindi ad arricchire con migliaia di ore il catalogo, raddoppiando il numero di show fruibili per gli abbonati.

Star sarà disponibile in Italia e in Europa occidentale, Canada, Australia, Nuova Zelanda e Singapore a partire dal 23 febbraio 2021, mentre nel corso dell'anno dovrebbe arrivare in altri mercati come Europa orientale, Hong Kong, Giappone e Corea del Sud, e porta con se un incremento di 2 euro sul costo dell'abbonamento, che passerà quindi a €8,99 mensili o €89,99 annuali, con prezzi equivalenti a quelli in euro in paesi con valute diverse.

Tra i prodotti che arriveranno su Star, dove disponibile, e su Hulu negli Stati Uniti abbiamo:

  • Serie come Only Murders in the Building, The Dropout e Dopesick, più alcuni contenuti in esclusiva, verso la fine del 2021, grazie ad accordi tra Disney e Kardashian Jenners.
  • Produzioni originali FX, come The Old Man, American Horror Stories, Platform, Reservation Dogs e Y: The Last Man, e in più produzioni originali Hulu come The Handmaid's Tale, da poco rinnovata per una quinta stagione.
  • Contenuti premium annunciati da FX, come una serie adattamento del classico di fantascienza Alien e The Stoones, serie sulla band rock The Rolling Stones.

Commenta