Stranger Things 3 disponibile da oggi con un testimonial d’eccezione: Uan di Bim bum bam (video – aggiornato)

Lorenzo Delli -

Stranger Things 3, ovvero la terza stagione della serie originale Netflix che ha stregato giovani e non, arriva sul catalogo italiano domani 4 luglio. E la divisione italiana di Netflix si è mossa coinvolgendo un gran numero di marchi e società, tra cui persino Mediaset che ha promosso una serie di pellicole anni ’80 proprio per accogliere la terza stagione della serie.

E forse è sempre per merito della collaborazione con Mediaset che spunta un testimonial d’eccezione: il pupazzo Uan di Bim bum bam. Se siete nati verso la fine degli anni ’90 o negli anni 2000 probabilmente non sapete di chi diavolo stiamo parlando. Tutti gli altri saranno stati immediatamente colpiti da un’ondata di nostalgia e magari da un sorriso (amaro?) ripensando ai pomeriggi spensierati della propria infanzia. Il video che vede protagonista Uan lo trovate qui di seguito.

POTREBBE INTERESSARTI

Aggiornamento04/07/2019

La terza stagione di Stranger Things sbarca oggi sul catalogo italiano di Netflix. Trovate la scheda della serie a questo link. Per celebrare la disponibilità della nuova stagione, Netflix Italia ha pubblicato un nuovo filmato con Uan di Bim bum bam che, come Eleven, è sottoposto ad esperimenti negli Hawkins National Laboratory. Anche questa terza stagione sarà curata dai fratelli Duffer, mentre al cast degli attori si aggiungeranno anche Maya HawkeJake Busey e Cary Elwes. Ecco la sinossi della serie:

Con l’estate arrivano nuovi lavori e sboccia l’amore. Ma l’atmosfera cambia quando la radio di Dustin capta un messaggio russo e Will percepisce che qualcosa non va.

  • T. P.

    se ben ricordo, fu uno dei primi programmi con bonolis…
    usare google non vale, vado a memoria! 🙂

    • Fei99

      ma io credo che fu il suo primo programma, poi se ben ricordo anch’io passo’ a fare un quiz di nome urka con il suo amico dalla voce particolare.. tutto senza google 😉

      • T. P.

        senza big g, concordo con te! 🙂

    • Red 10

      Era con Bonolis e Licia Colò.

  • berserksgangr

    Simpatica l’idea di base, brutto il risultato

  • Di Michele Rosario

    A me ha fatto scendere una lacrimuccia nostalgica. Sono cresciuto con Uan e il gruppo di Bim Bum Bam e ancora oggi mi viene difficile capire perché abbiano tolto un programma così carino. Ma sappiamo tutti che le cose belle tendono sempre a finire… Amo Stranger Things e adoro l’idea di Mediaset e Netflix. Poi ieri prima di cena mi sono visto i Goonies, meglio di così.. 😅

  • Tenret77

    Anche a me è venuto un sussulto, cavolo One avevo dai 6 ai 12 anni oggi ne ho ben 42 e rivedere One con la sua mitica voce devo dire che un po’ di effetto c’è stato m usarlo per pubblicare questa serie, bella anche posso immaginare ma davvero One???? Metterlo vicino a Nightmare o Shining o twin peaks sarebbe stato uguale non proprio di buon gusto. Comunque si era con Bonolis e c’era anche una certa Manuela ma non ricordo il cognome.