The Last of Us, ci siamo! Iniziano ufficialmente i lavori sulla serie TV di HBO

Federica Papagni

Come riportato sulle pagine di The Verge, i lavori sulla serie TV di The Last of Us sono ufficialmente iniziati. HBO infatti ha appena ordinato una prima stagione, curata da Craig Mazin (Chernobyl) e dallo stesso Neil Druckmann, la mente dietro al videogioco, che muoverà le fila in qualità di scrittore e produttore esecutivo dello show TV al fianco di Carolyn Strauss, anche lei produttrice esecutiva di un’importante serie, ovvero Game of Thrones.

Questa prima infornata di puntate adatterà le vicende del primo capitolo nel formato seriale, come appunto suggerisce la sinossi:

La storia si svolge vent’anni dopo che la civiltà moderna è stata distrutta. Joel, un sopravvissuto temprato, viene assunto per scortare di nascosto Ellie, una ragazza di 14 anni, lungo un’oppressiva zona di quarantena. Quello che inizia come un piccolo lavoro diventa presto un viaggio brutale e straziante, poiché entrambi dovranno attraversare gli Stati Uniti insieme per sopravvivere.

Purtroppo non sono stati svelati dettagli sugli attori che prenderanno parte alla serie TV, ma possiamo dormire sonni tranquilli, visti i nomi coinvolti nel progetto. Ci sarà dunque da aspettare ancora molto tempo per conoscere maggiori informazioni a riguardo.

LEGGI ANCHE: Dove acquistare PS5

Prima di concludere, vi informiamo che attualmente Sony è al lavoro su un altro progetto cinematografico, cioè quello legato alla saga di Uncharted, con il mitico Tom Holland nei panni di un giovane Nathan Drake.

Fonte: The Verge